Rome Motorcycle Film Festival: i vincitori

Miglior lungometraggio documentaristico On The Landway to New York di Daniel von Rüdiger (Germania); Premio del pubblico a Italian Sporting Bikes of the 70's di Roberto Serrini


A vincere la terza edizione del Rome Motorcycle Film Festival svoltosi a Cinecittà World sono stati: Best man corner di Jaremey McMullin, UK (miglior corto documentaristico); Reappear di Tommy Clarke, UK (miglior film cortometraggio); 972 breakdowns. On The Landway to New York di Daniel von Rüdiger, Germania (miglior lungometraggio documentaristico). Il Premio del pubblico è andato a Italian Sporting Bikes of the 70’s di Roberto Serrini, mentre una menzione speciale l’ha conquistata il brevissimo corto di Murie e Butler The unbearable lightness of crashing.

Da questa settimana, sulla piattaforma Moto.it saranno proiettati a rotazione alcuni dei film che hanno partecipato al festival: si tratta di The diaries of the young Don di Walter Schmuck (Germania); Fizzy Boys di Christine Bullock (UK); Neuga Budapest di Mauro Talamonti (Ungheria); Holland Tunnel di Michael Amter (US); Ö-Movie di Pekka Poramo (Finlandia); Best man corner di Jaremey McMullin (UK); Ray Tauscher: America’s forgotten world champion motorcycle racer di Ned Thanhouser (US); BAÑEZA GRAND PRIX di Oscar Falagán (Spagna) e The unbearable lightness of crashing di James J. Butler e Charles Austin Muir (US).

ssr
05 Luglio 2021

Festival

Festival

Lo Spiraglio 2024, ‘Anna’ di Marco Amenta è il Miglior film

La 14ma edizione del Festival della salute mentale ha premiato anche Matteo Garrone

Festival

La Milanesiana premia Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Dal 2 maggio al 9 agosto torna La Milanesiana, il festival itinerante ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi. Tra gli ospiti la poetessa canadese Anne Carson, il Premio Nobel per la Letteratura Jon Fosse e la coppia di artisti Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Festival

Bellaria Film Festival, apre ‘L’Empire’ di Bruno Dumont

Il regista francese presenterà in anteprima italiana il suo ultimo film, vincitore dell'Orso d'Argento. Tra gli ospiti del festival anche Alice Rohrwacher e Barbara Ronchi

Festival

‘Cobweb’ con Song Kang-ho vince il Florence Korea Film Fest

Il film di Kim Jee-woon si aggiudica il premio come miglior film. Una menzione speciale per la miglior regia va Greenhouse della regista Lee Sol-hui


Ultimi aggiornamenti