Prime Video: annunci pubblicitari dal 29 gennaio. Una tariffa extra per annullarli

Una comunicazione ufficiale è stata inviata agli abbonati della piattaforma, per avvisare che dalla fine del primo mese del 2024 anche qui, paradiso immune dalla pubblicità, la stessa ci sarà, salvo che l’utente scelga di pagare una tariffa mensile di 2,99 dollari


Le piattaforme – per l’utente – sembrano il paradiso immune dalla pubblicità, che spesso interrompe, spezza, sfregia la visione (televisiva): per l’idillio è partito il conto alla rovescia, infatti dal 29 gennaio Amazon introdurrà ufficialmente gli annunci pubblicitari per i contenuti di intrattenimento di Prime Video.

Gli abbonati della piattaforma hanno ricevuto una comunicazione ufficiale: “Oggi vi scriviamo in merito a un imminente cambiamento nella vostra esperienza Prime Video. A partire dal 29 gennaio, i film e gli show televisivi di Prime Video includeranno una pubblicità limitata. Questo ci consentirà di continuare a investire in contenuti interessanti e di incrementare tale investimento per un lungo periodo di tempo. Il nostro obiettivo è quello di avere un numero significativamente inferiore di pubblicità rispetto alla TV lineare e agli altri fornitori di TV in streaming. Non è richiesta alcuna azione da parte dell’utente e non vi è alcuna modifica al prezzo attuale della sua iscrizione a Prime. Offriremo anche una nuova opzione senza pubblicità per un costo aggiuntivo di 2,99 dollari al mese che potete sottoscrivere qui. I clienti Prime Video hanno la possibilità di pre-registrarsi per l’opzione mensile senza pubblicità, ma la fattura non verrà addebitata fino al 29 gennaio”.

Nello specifico, gli spot saranno inseriti per film e serie sul servizio negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Canada. Seguiranno Francia, Italia, Spagna, Messico e Australia. La scelta della piattaforma consentirà di “continuare a investire in contenuti accattivanti e ad aumentare tale investimento per un lungo periodo di tempo”.

Per chi lo desiderasse, come annunciato nella nota formale, sarà comunque possibile rimuovere completamente la parte pubblicitaria, infatti Amazon offrirà l’opportunità pagando una tariffa mensile extra di 2,99 dollari.

 

Piattaforme

Piattaforme

‘Atlas’, Jennifer Lopez sfida l’IA nel trailer del film sci-fi

Il film arriverà in streaming su Netflix dal 24 maggio. Nel cast anche Simu Liu, Sterling K. Brown, Abraham Popoola, Lana Parrilla e Mark Strong

Piattaforme

‘Rebel Moon’, Zack Snyder ha in programma una saga

Approda oggi su Netflix Rebel Moon Parte 2: La sfregiatrice, secondo capitolo del franchise sci-fi di Zack Snyder, che sembra intenzionato a realizzare altri sequel

Piattaforme

Disney+ pensa a dei canali tv a tema

La piattaforma streaming si prepara a introdurre canali attivi 24/7, dove verranno proposti contenuti già presenti in catalogo e divisi per tema

Piattaforme

‘Wish’, su Disney+ debutta con 13,2 milioni di views

Il lungometraggio animato uscito a dicembre 2023 in occasione dei 100 anni degli Studios di Topolino è il terzo miglior debutto sulla piattaforma per un film Walt Disney Animation


Ultimi aggiornamenti