Premio Solinas: gli otto lungometraggi finalisti

Otto i progetti finalisti che concorrono all’assegnazione del Premio Franco Solinas Miglior Soggetto di 1.500 euro e parteciperanno alle fasi successive del concorso


Si è conclusa la prima fase del Premio Franco Solinas – Concorso Internazionale per progetti di film lungometraggio per il cinema e le piattaforme multimediali. 407 sono i progetti pervenuti al concorso in forma anonima a tutela della parità di condizione di tutti i concorrenti partecipanti.

“Il Premio Solinas innova partendo dalle idee e dalle storie, crea le condizioni per l’emersione del talento e prepara i nuovi autori ad affrontare le sfide del mercato globale. Un lavoro che condividiamo con tutta la filiera industriale e soprattutto con i 32 giurati – autori, produttori, critici cinematografici, scrittori, registi e attori – che quest’anno hanno valutato, con attenzione e serietà, le 407 storie pervenute al concorso in forma anonima”, dichiara Annamaria Granatello, presidente e direttrice del Premio Solinas. 

 La giuria della prima fase del Premio Franco Solinas 2023 composta da: Carla Altieri, Daniele Basilio, Gabriella Buontempo, Luca Cabriolu, Teresa Cavina, Francesca Cima, Antonietta De Lillo, Salvatore De Mola, Graziano Diana, Valentina Gaddi, Annamaria Granatello, Laura Grimaldi, Antonella Lattanzi, Francesca Longardi, Ilaria Macchia, Salvatore Mereu, Davide Orsini, Fabio Paladini, Camilla Paternò, Cristiana Paternò, Giannandrea Pecorelli, Pilar Saavedra Perrotta, Vanessa Picciarelli, Laura Pugno, Mimmo Rafele, Paola Randi, Fabrizia Sacchi, Roberto Scarpetti, Massimo Torre, Ines Vasiljevic, Lorenzo Vignolo, Monica Zapelli. 

Otto i progetti finalisti che concorrono all’assegnazione del Premio Franco Solinas Miglior Soggetto di 1.500 euro e parteciperanno alle fasi successive del concorso: 

AMICHE CARE, titolo originale Cattiva luce di Dario BONAMIN;

BRESSO FOREVER, titolo originale Aspetta la notte di Ruggero MELIS e Alessandro REDAELLI;

CARDINI, titolo originale Cucciolè di Valentina MORRICONE, Margherita ARIOLI e Francesco CASTELLANETA; 

GOODBYE, JUGOSLAVIA, titolo originale Tiri liberi di Ivan PAVLOVIĆ;

IL FIGLIO PERBENE, titolo originale Luna-3 di Luca Maria PICCOLO;

NARCOS-LESSIA, titolo originale Narcoslettica di Ylenia RUBBINI e Roberta COREA; 

ROMA, NOTTE DEI MORTI, titolo originale Roma, 31 ottobre rosa shocking di Angela NORELLI;

SBARRE, titolo originale Mjolnir di Francesco TOTO e Mattia NAPOLI.

La premiazione della prima fase si terrà a La Maddalena dal 20 al 24 settembre, gli autori e le autrici dei progetti finalisti incontreranno i giurati e avranno 3 mesi per sviluppare la sceneggiatura. Le sceneggiature saranno valutate da una seconda giuria che assegnerà, a proprio insindacabile giudizio, il Premio Franco Solinas Miglior Sceneggiatura di 8.000 euro e la Borsa di Studio Claudia Sbarigia – dedicata a premiare il talento nel raccontare i personaggi e l’universo femminile – di 1.000 euro. Le dotazioni dei premi sono messe a disposizione dalla SIAE – Società Italiana degli Autori e degli Editori.

www.premiosolinas.it

autore
24 Luglio 2023

Premio Solinas

Premio Solinas

Un laboratorio pieno di talenti: i vincitori de ‘La bottega della sceneggiatura’ di Netflix

Il progetto di coaching, ideato da Premio Solinas e della piattaforma, con il supporto di Diversity Lab, si è concluso ieri premiando i migliori partecipanti, in gara grazie a un invito speciale in una delle Writers' Room dello streamer

Premio Solinas

Le storie al centro (da 38 anni)

Il premio alla Miglior sceneggiatura è andato a Goodbye, Jugoslavia di Ivan Pavlović, la Borsa di Studio Claudia Sbarigia è andata a Roma, notte dei morti di Angela Norelli. E il dibattito si è concentrato sul successo di C'è ancora domani

Premio Solinas

Solinas: focus sul cinema del reale

Si terrà a Roma il 10 e 11 dicembre la manifestazione di chiusura Premio Franco Solinas 2023 "Le storie al centro" con un focus dedicato al Cinema del Reale

Premio Solinas

Angela Norelli vince il Premio Solinas 2023

È Angela Norelli, romana, classe 1996, l'autrice di Roma, notte dei morti, vincitrice del Premio Franco Solinas per il Miglior Soggetto


Ultimi aggiornamenti