‘Platonic’: Rose Byrne, Seth Rogen e un’amicizia improbabile e felice

Sono disponibili su Apple TV + i primi tre episodi di Platonic, nuova serie comedy con protagonisti Rose Byrne e Seth Rogen


Quante volte capita che persone apparentemente fondamentali della nostra vita – amici fraterni, confidenti – non escono pian piano dalla nostra quotidianità, fino a scomparire del tutto dai nostri pensieri e a diventare quasi degli estranei? Succede in genere quando un elemento nell’equazione cambia, magari un trasferimento, la nascita di un figlio, o un nuovo lavoro che altera la routine. Da questo presupposto s’innesca la trama di Platonic, nuova serie disponibile da oggi su Apple TV +, quando Sylvia (Rose Byrne) legge distrattamente su un social network che il suo vecchio amico Will (Seth Rogen) ha divorziato.

Gli autori Nick Stoller e Francesca Delbanco ci mettono pochissimo a delineare una situazione chiarissima: Sylvia è una tipica madre di famiglia americana, il cui pensiero più grande è quello di scegliere un film che metta d’accordo il suo bellissimo e dolce marito Charlie (Luke Macfarlane) e le sue tre piccole pesti, Will è un mastro birraio e proprietario di un Pub frequentato fino a tarda notte. I due sono stati migliori amici per anni, salvo poi essersi allontanati quando lui ha sposato una donna che non piaceva a lei. Ma ora che il matrimonio di Will è andato in malora (inevitabilmente direbbe Sylvia), i due hanno l’occasione di incontrarsi di nuovo dopo tanto tempo. Dopo l’imbarazzo iniziale e alcuni bocconi amari da ingoiare, tra i due scocca improvvisamente la scintilla che li porta magicamente a quando erano più giovani e spensierati. I reciproci stili di vita quasi antitetici, al posto di diventare un limite al loro rapporto, si rivelano un’occasione per rimettere in riga ciò che li rendeva infelici.

Impostata come una commedia romantica, la serie parla in effetti di amore, ma di quel tipo di amore che viene definito “platonico” (da qui il titolo), una relazione intensissima e simbiotica che non si basa sull’attrazione fisica e sessuale. Sylvia e Will, in pratica, sono anime gemelle capaci di capirsi all’istante e migliorarsi reciprocamente: la prima ravvivando la sua ripetitiva vita da mamma modello, il secondo cominciando a capire che non si può restare adolescenti per sempre. Dall’altro lato, quello della commedia, Platonic può sfruttare le tante situazioni paradossali in cui i due protagonisti verranno a trovarsi, accoppiando due “tipi sociali” che, sulla carta, non avrebbero nulla a che spartirsi.

Qui subentra l’elemento vincente della serie, ovvero le interpretazioni di Rose Byrne e Seth Rogen, due veri e propri metronomi del tempo comico, che sulla scena manifestano una lampante alchimia. Anche i rispettivi phisique du role (lei elegante e aggraziata, lui sciatto ed eccentrico) creano un contrasto subito efficace che colpisce l’occhio e la fantasia.

I primi tre episodi di Platonic sono già disponibili su Apple TV +, a cui ne seguirà un nuovo episodio ogni mercoledì fino al 12 luglio, data di uscita del decimo e ultimo episodio della prima stagione. 

 

Carlo D'Acquisto
24 Maggio 2023

Serie

Serie

Salvatore Esposito è il nuovo ‘Piedone’, “un poliziotto sospeso pieno di umanità”

Siamo stati sul set a Napoli della nuova serie Sky Original, omaggio all'iconico personaggio di Bud Spencer. La regia è di Alessio Maria Federici, nel cast Silvia D'Amico e Fabio Balsamo

Serie

‘Le indagini di Lolita Lobosco’. Terza stagione per la vicequestore Luisa Ranieri

Cosa succede in questa nuova stagione? A raccontarlo è la sua protagonista

Daniele Pecci e Luisa Ranieri
Serie

‘Lolita Lobosco’, terza stagione, la new entry è Daniele Pecci

Luisa Ranieri è di nuovo protagonista della serie Rai sulla vicequestore nata dalla penna di Gabriella Genisi. E presto la vedremo nel Modigliani di Johnny Depp

Serie

“La mia ‘Antonia’, così imperfetta e senza superpoteri”

Chiara Martegiani è la protagonista e l'ideatrice della nuova serie dramedy Antonia, dal 4 marzo in esclusiva su Prime Video


Ultimi aggiornamenti