Piano piano. Nicola Prosatore, con il suo primo film di finzione, spia il passaggio all’adolescenza

Interviste a Nicola Prosatore, Dominique Donnarumma, Antonia Truppo


Napoli, 1987, la stagione del primo scudetto e di una città che spera nel riscatto. Gli abitanti di una palazzina di periferia vivono gli ultimi mesi prima di far spazio a una sopraelevata che spazzerà via per sempre quel loro piccolo mondo.Anna ha 13 anni e tanta fretta di diventare donna. Sulla tastiera del piano che dovrebbe imparare a suonare ci sono i trucchi trafugati a sua madre, Susi, che ripone in lei tutte le aspettative di una vita che non ha mai vissuto.L’incontro con Peppino, un ragazzo della sua età, e con quel Mariuolo che ha destabilizzato il quartiere, la porterà ai confini di quel piccolo mondo e a compiere il passo che separa l’infanzia dal futuro.”Piano piano” di Nicola Prosatore è in sala dal 16 marzo con I Wonder Pictures.

 

Margherita Bordino
09 Marzo 2023

Ultimi video