Ortigia Film Festival, Davide Bramante firma il manifesto

A partire da un’opera dell’artista Davide Bramante sarà realizzato il manifesto della XV edizione di Ortigia Film Festival che si svolgerà a Siracusa dal 15 al 22 luglio 2023


A partire da un’opera dell’artista Davide Bramante sarà realizzato il manifesto della XV edizione di Ortigia Film Festival che si svolgerà a Siracusa dal 15 al 22 luglio 2023. Il festival internazionale della città di Siracusa, per il sesto anno consecutivo, realizza i manifesti del festival a partire dall’opera di un artista promuovendone il lavoro nell’ambito dal progetto Off Sposa l’Arte”.

Il progetto, lanciato nel 2018, in occasione del decennale di Ortigia Film Festival, nasce dalla volontà di coinvolgere le altre arti all’interno della kermesse cinematografica. Ogni anno il direttivo di Off sceglie un artista che realizza l’opera da cui viene sviluppato il Manifesto dell’edizione in corso. “Off sposa l’arte” come l’artista sposa Off è un progetto curato da Roberto Gallo. Ogni anno l’artista prescelto dona al festival l’originale della sua opera che sarà esposta per l’intera durata della manifestazione. Quest’anno sarà “Luminosa” di Davide Bramante, l’opera che ispirerà il manifesto dell’edizione 2023 di Ortigia Film Festival. Per l’occasione OFF XV organizzerà una mostra che esporrà i manifesti degli artisti delle precedenti edizioni del festival.

Davide Bramante, classe 1970, è l’artista selezionato per il 2023. Siracusano di nascita, ha lavorato e vissuto a Torino, Roma, Bologna, Milano, Londra e New York. Dopo la laurea all’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino (1995), inizia a viaggiare tra l’Italia e gli Stati Uniti. Nel 1998 e nel 1999 vince due borse di studio presso la prestigiosa Franklin Fournace Foundation e partecipa a una mostra collettiva al MOMA di New York. Dal 1991 sperimenta vari linguaggi: video; installazioni materiche; installazioni ambientali. Ha realizzato oltre settanta mostre tra personali e collettive ospitate nei musei, fondazioni e gallerie di tutto il mondo. Nel 2018 è vincitore del Canova Prize (Art Business). Ha partecipato a: Art Basel, Art Cologne, Artissima, MiArt, ARCO, FIAC, Palm Beach 3, Paris Photo, MIA&D Fair Singapore. Le sue opere sono presenti in importanti collezioni pubbliche e private, tra cui GAM di Torino, Galleria d’Arte Moderna di Palermo, Castello Sforzesco di Vigevano, Schauwerk Foundation, Unicredit, Credem. Da qualche anno ha un piccolo studio nel cuore di Siracusa nell’isola di Ortigia.

03 Aprile 2023

Ortigia Film Festival

Ortigia Film Festival

Ortigia Film Festival, Alfredo Romano firma il manifesto della XVI edizione

La manifestazione si svolgerà a Siracusa dal 6 al 13 luglio 2024 e per la prima volta anche ad Avola, dal 31 luglio al 2 agosto.

Ortigia Film Festival

Ortigia Film Festival, al via il bando del concorso 2024

Dal 6 al 13 luglio l’appuntamento internazionale “inclusivo e green” della città di Siracusa

Ortigia Film Festival

Barbara Chichiarelli: la lezione di ‘The Good Mothers’ e quella di Joe Wright

Barbara Chichiarelli arriva all’Ortigia Film Festival per conversare con il pubblico siciliano riguardo alla sua esperienza su The Good Mothers, fenomeno seriale dell’ultima stagione. L'attrice è anche nel cast di M. - Il figlio del secolo

Ortigia Film Festival

Francesco Tavella: “Cocoricò Tapes è un film generazionale”

Presentato nel Concorso Internazionale Documentari del 15mo Ortigia Film Festival, Cocoricò Tapes di Francesco Tavella ci racconta dell’iconica discoteca di Riccione che creò il concetto di locale-notturno-teatro


Ultimi aggiornamenti