Nuove acquisizioni per il MIAC di Cinecittà

Intervista a Chiara Sbarigia, Anna Di Prospero e Lucia Borgonzoni


Cinecittà apre la stagione espositiva autunnale con la presentazione della mostra MIAC: Nuove acquisizioni. Per una collezione permanente del Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema.

L’esposizione intende valorizzare il patrimonio audiovisivo di Cinecittà, da un lato in un’ottica di conservazione, dall’altro di attenzione alle nuove forme espressive, con uno sguardo rivolto alla contemporaneità e al futuro. Il MIAC – il Museo dell’Audiovisivo e del Cinema di Cinecittà – muove quindi i primi passi per costituire una collezione permanente, innanzitutto con un nucleo di nuove opere appositamente realizzate nel corso del 2022.

Si tratta di otto foto e un video dell’artista Vanessa Beecroft che fanno riferimento alla straordinaria performance VB93, la più imponente della sua carriera, realizzata ad ottobre dell’anno scorso con ben trecento modelle nel mitico Teatro 5 su invito di Cinecittà. Le opere sono mescolate nella sala di esposizione ad un nucleo di sculture originali del film La città delle donne, di Federico Fellini.

Dell’omaggio, tra cinema e arte, all’universo femminile fanno parte anche le ventuno fotografie dell’artista Anna Di Prospero realizzate in occasione della mostra dell’Archivio Storico Luce La Memoria delle Stazioni, allestita all’Auditorium Parco della Musica.

07 Novembre 2023

Ultimi video