Netflix, la fine di un’era: chiude il servizio DVD

Dopo oltre 25 anni di storia, Netflix annuncia la chiusura del servizio di noleggio DVD via posta, primo passo dell'azienda che ha rivoluzionato distribuzione e produzione dell'audiovisivo


Netflix è nato così, spedendo DVD a casa in buste rosse da restituire. Un Blockbuster porta a porta, outsider tra gli outsider, che avrebbe fatto la storia contro ogni previsione. Oggi però il big dello streaming annuncia che il suo servizio di consegna DVD a noleggio giunge a termine, e con esso il sito web dvd.com.

Nel post apparso nel blog ufficiale di Netflix, il CEO Ted Sarandos ha ringraziato coloro che hanno preso parte a quella prima, importantissima, fase dell’azienda: “Chiunque abbia aggiunto un DVD alla propria coda o abbia atteso che una busta rossa arrivasse nella sua casella della posta: grazie“.

Nel post anche le ragioni, prevedibili, della chiusura del servizio:  “Il nostro obiettivo è sempre stato quello di fornire il miglior servizio ai nostri membri, ma con la costante contrazione del business questo è diventato sempre più difficile”.

I DVD spediti a casa su ordini effettuati online erano già un segno distintivo dell’idea di fruizione dell’audiovisivo che avrebbe poi fatto la fortuna di Netflix. Non serviva uscire di casa, e se si aveva la porta d’ingresso sufficientemente vicina al divano poteva sembrare già uno streaming (con tempi più lunghi). Il servizio di noleggio per posta era stato lanciato nel 1998 dai fondatori Reed Hastings e Marc Randolph.

Il primo DVD noleggiato, dichiara Netflix, fu Beetlejuice, nel marzo del 1998. Nel corso della storia del servizio sono stati inviati oltre 5.2 miliardi di dischi, con 40 milioni di iscritti in 25 anni e una certa passione per The Blind Side, film del 2009 che detiene il record di noleggi.

Il 29 settembre 2023 verranno inviati gli ultimi dischi, che dovranno essere restituiti entro il 27 ottobre. 

A.C.
,
19 Aprile 2023

Piattaforme

Piattaforme

Apple TV+, svelata un’anteprima dei nuovi titoli

Mostrate in occasione dell'Apple Worldwide Developers Conference 2024 le immagini dei nuovi film Apple Original, tra cui Fly Me to the Moon con Scarlett Johansson e Channing Tatum, e Wolfs con George Clooney e Brad Pitt

Piattaforme

‘Camden’, con Dua Lipa per le strade delle leggende della musica londinese

La docuserie in quattro parti, prodotta e narrata dalla popstar, racconterà la storia di musicisti come Noel Gallagher e Chris Martin, dagli inizi al successo. Dal 29 maggio su Disney+

Piattaforme

‘Carl Hiaasen’s Bad Monkey’, la nuova serie con Vince Vaughn

Dal 14 agosto su Apple TV+ con i primi due episodi, la serie basata sul romanzo bestseller del New York Times di Carl Hiaasen

Piattaforme

‘Ricchi a tutti i costi’, De Sica e Finocchiaro tornano insieme nel trailer

La commedia in arrivo su Netflix dal 4 giugno è il sequel di Natale a tutti i costi. Alla regia torna Giovanni Bognetti


Ultimi aggiornamenti