Netflix, anche in Italia finisce l’era del “love is sharing a password”

Il gigante rosso dello streaming annuncia anche in Italia il blocco delle condivisioni delle password: nelle prossime ore gli utenti dovranno definire un nucleo domestico base


Gli abbonati italiani alla piattaforma di streaming Netflix stanno ricevendo in queste ore una mail che annuncia la fine della condivisione delle password tra utenti non appartenenti allo stesso nucleo domestico

Nella mail si invita a “impostare o aggiornare” i componenti principali, oltre ai quali non sarà più possibile condividere password e account, come ora avviene in una pratica molto diffusa ad esempio tra studenti fuori sede. 

L’account Netflix è destinato a un unico nucleo domestico, ovvero a te e a chi vive con te”, si legge nella nota inviata dalla piattaforma, “puoi guardare Netflix con facilità quando sei in movimento o viaggi, sui tuoi dispositivi personali o sulla TV di un hotel o una casa vacanza”.
 

Gli utenti dovranno verificare quali dispositivi hanno accesso all’account, che potrà essere condiviso all’infuori del nucleo definito a un costo di 4,99 euro al mese, richiesti agli utenti “extra” per aggiungersi a un nucleo domestico.

L’azienda aveva annunciato l’arrivo del nuovo regolamento di condivisione nei mesi scorsi. Dopo Canada, Nuova Zelanda, Portogallo e Spagna, il blocco della condivisione arriva anche in Italia. Questo il tweet con cui Netflix ha informato gli utenti italiani nella sera del 23 maggio:

A.C.
24 Maggio 2023

Piattaforme

Piattaforme

‘ANTIPOP’, storia di un musicista fuori dal tempo e dagli schemi

In streaming su MUBI il racconto autobiografico di Marco Jacopo Bianchi, in arte Cosmo, nell’esordio di Jacopo Farina

Piattaforme

‘LOL Talent Show’. Giudicare o essere giudicati: cosa è peggio?

'LOL Talent Show: Chi fa ridere è dentro' è il nuovo show Original italiano in cui comici professionisti, amatoriali e artisti di ogni genere si esibiscono davanti a una giuria d’eccezione

Piattaforme

‘Irish Wish’, il trailer della commedia con Lindsay Lohan

Dal 15 marzo su Netflix, il nuovo film romantico che parla di un desiderio che diventa realtà

Piattaforme

‘Berlino’: confermata la seconda stagione dello spinoff

Il prequel de La casa di carta con Pedro Alonso è stato un successo sbalorditivo per Netflix, che ha annunciato l'arrivo di un secondo capitolo


Ultimi aggiornamenti