Luoghi dell’Anima 2023, Ozpetek e Avati tra gli ospiti

È stata presentata a Rimini la quarta edizione di Luoghi dell’Anima - Italian Film Festival, che si terrà dal 10 al 17 Giugno


È stata presentata a Rimini la quarta edizione di Luoghi dell’Anima – Italian Film Festival, che si terrà dal 10 al 17 Giugno a Santarcangelo di Romagna, Rimini e Pennabilli. 

Nato da un’idea e con la Presidenza di Andrea Guerra e la Direzione Artistica di Steve Della Casa e Paola Poli, il Festival è promosso dall’Associazione Tonino Guerra e pone  in risalto i valori nei quali Tonino Guerra ha creduto, tra grande cinema, poesia e letteratura. E Andrea Guerra tiene a precisare: “Tonino è stato sceneggiatore, poeta, artista, pittore. Santarcangelo dove è nato, e Pennabilli dove ha vissuto, rappresentavano una ‘metropoli del verde’, un luogo per trovare nuova ispirazione. Un luogo dove voleva riportare tutta la bellezza che aveva visto nel mondo”.

Nel connubio tra i temi Luoghi dell’anima e Musica, tra Cinema e Letteratura, attesi molti protagonisti della scena artistica non solo italiana, fra gli altri Ferzan Ozpetek, Noemi, Pupi Avati, Luigi Lo Cascio, Riccardo Milani, Carmen Yanez Sepùlveda, Caterina Caselli, Omar Pedrini, Tosca, Rossana Luttazzi.

Nell’introdurre la conferenza stampa, Andrea Guerra ha voluto ricordare: “Siamo a sole due settimane dall’alluvione e questo festival vivrà di questo stato d’animo, consapevole di ciò che è avvenuto. Saremo al servizio del territorio per tutti quegli aspetti che sarà giusto rimarcare. Ci tengo inoltre a sottolineare che il festival è in collaborazione con Ultrasuoni Rimini (9-10-11 giugno ),un grande evento musicale e culturale che vuole ricordare, con tre giorni di musica, Thomas Balsamini, il mai dimenticato fondatore e dj di Slego e Velvet Club”.

“I luoghi dell’anima – sottolineano i direttori artistici Steve Della Casa e Paola Poli – sono i percorsi che il cinema suggerisce a ciascuno di noi. La rassegna quest’anno avrà una particolare attenzione per l’universo musicale. Com’è noto, l’esperienza cinematografica e quella musicale si integrano fin dagli albori della storia del cinema, e regalano quelle sensazioni percettive che caratterizzano il cinema che ci piace e che vogliamo promuovere “.

Saranno 5 titoli a contendersi i premi del Concorso per lungometraggi Opere Prime e Seconde, giudicati dalla Giuria presieduta dal giornalista e sceneggiatore Andrea Purgatori con le registe e sceneggiatrici Elisa Amoruso e Francesca Comencini:

Romantiche di Pilar Fogliati, Io vivo altrove di Giuseppe Battiston, Piano piano di Nicola Prosatore, Margini di Niccolò Falsetti, Settembre di Giulia Steigerwalt.

Gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Urbino insieme ai membri di La valigia dell’attore, centro di cinema e teatro di Santarcangelo di Romagna e le spettatrici e gli spettatori che li visioneranno al Museo Il Mondo di Tonino Guerra, sceglieranno invece i vincitori del Concorso Cortometraggi guidati dal Presidente di giuria il professor Raffaele Milani (v. titoli in allegato).

Oltre ai Lungometraggi e Corti in competizione, nel ricco  cartellone  figurano  6 Proiezioni Speciali (Mixed by Erry di Sydney Sibilia, Brado di Kim Rossi Stuart, Le otto montagne di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch, Nostalgia di Mario Martone, Grazie ragazzi di Riccardo Milani, Il posto dell’anima di R. Milani) e 4 film nella sezione internazionale: Terra e polvere di Li Ruijun, Godland-Nella terra di Dio di Hlynur Palmason, La pantera delle nevi di  Marie Amiguet e Vincent Munier, Tempo di viaggio di Andrej Tarkovskij e Tonino Guerra.

Momenti davvero speciali sono prevedibili nelle serate all’Arena Sferisterio di Santarcangelo di Romagna all’insegna di proiezioni, interviste, premiazioni e concerti live. Nel gran finale di sabato 17 giugno, dopo l’assegnazione dei riconoscimenti, salirà sul palcoscenico Tosca con la sua band.

Uno sguardo ravvicinato è rivolto infine alla selezione ER (Emilia Romagna) dedicata al cinema del territorio finanziato dall’Emilia-Romagna Film Commission. Sono 4 lungometraggi (Evelyne tra le nuvole di Anna Di Francisca, Acqua e Anice di Corrado Ceron, Redenzione di Maria Martinelli, Amusia di Marescotti Ruspoli) e 2 corti (Miya e Jin di Gian Marco Pezzoli, In famiglia di Giorgio Diritti).

 

C.DA
30 Maggio 2023

Festival

Festival

Lo Spiraglio 2024, ‘Anna’ di Marco Amenta è il Miglior film

La 14ma edizione del Festival della salute mentale ha premiato anche Matteo Garrone

Festival

La Milanesiana premia Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Dal 2 maggio al 9 agosto torna La Milanesiana, il festival itinerante ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi. Tra gli ospiti la poetessa canadese Anne Carson, il Premio Nobel per la Letteratura Jon Fosse e la coppia di artisti Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Festival

Bellaria Film Festival, apre ‘L’Empire’ di Bruno Dumont

Il regista francese presenterà in anteprima italiana il suo ultimo film, vincitore dell'Orso d'Argento. Tra gli ospiti del festival anche Alice Rohrwacher e Barbara Ronchi

Festival

‘Cobweb’ con Song Kang-ho vince il Florence Korea Film Fest

Il film di Kim Jee-woon si aggiudica il premio come miglior film. Una menzione speciale per la miglior regia va Greenhouse della regista Lee Sol-hui


Ultimi aggiornamenti