Lisa Ginzburg e Roland Sejko ospiti a Cagliari

Il 7 e l’8 ottobre torna l’ottava edizione del Cagliari Film Festival con gli incontri dedicati all’autrice del libro Jeanne Moreau. La luce del rigore e al regista del film La macchina delle immagini


Il 7 e l’8 ottobre torna l’ottava edizione del Cagliari Film Festival, la rassegna di impegno civile organizzata dall’associazione culturale Tina Modotti, con la direzione artistica di Alessandra Piras, che quest’anno ha come sottotitolo Cinema Scuola Letteratura Storia.

Si inizia venerdì 7 alle 18 nella sede della Fondazione di Sardegna, in via san Salvatore da Horta, dove la scrittrice Lisa Ginzburg dialogherà con Alessandra Piras sul suo libro Jeanne Moreau. La luce del rigore. Pubblicato nel 2021 da Giulio Perrone editore, il volume mostra, oltre all’immagine sublime di Jeanne Moreau e delle sue moltissime interpretazioni, una figura attraversata da correnti carsiche e forti che la muovono e la fanno scegliere. L’incontro sarà arricchito dai contributi filmici del regista e studioso di cinema Francesco Tomba. Seguirà la proiezione di Ascensore per il patibolo, del regista Louise Malle, film in cui Moreau regala una delle sue interpretazioni più straordinarie.

Il giorno dopo alle 18, l’ospite sarà Roland Sejko, regista e direttore della redazione editoriale dell’Archivio Storico Luce. A seguire l’incontro, la proiezione del suo ultimo film La macchina delle immagini di Alfredo C. (Italia, 2021, 75’), prodotto e distribuito da Luce Cinecittà, che, a partire da un clamoroso e misconosciuto evento storico, regala una riflessione avvincente sul potere pervasivo della propaganda, attraverso l’intreccio di straordinari filmati dell’Archivio Luce e di riprese originali.

C.DA
06 Ottobre 2022

Festival

Festival

‘Zucchero Sugar Fornaciari’, a Hollywood l’evento speciale

In occasione di LA, Italia - On Stage, in programma fino a sabato 9 marzo, il film sarà proiettato al Chinese Theatre

Festival

Caterina De Angelis: “Sul set ho trovato la mia dimensione”

La giovane attrice è stata premiata al Milazzo Film Festival poco prima della proiezione del film di chiusura, Volare, diretto da sua madre Margherita Buy

Festival

Lino Banfi: “Oronzo Canà e nonno Libero potrebbero tornare”

Al Milazzo Film Festival, dove ha ritirato ’Excellence acting award, l’attore è stato accolto da un pubblico numeroso e festante

Festival

Michele Riondino: “Farò ancora il regista, ho tante storie da raccontare”

Reduce dal successo della sua opera prima Palazzina Laf, Michele Riondino ha ritirato l’Acting award del Milazzo Film Festival


Ultimi aggiornamenti