‘L’ultima luna di settembre’, dalla Mongolia alla sala

L’ultima luna di settembre sarà nelle italiane dal 21 settembre. Pluripremiata opera prima dell'attore Amarsaikhan Baljinnyam, è un racconto di formazione ambientato in Mongolia


Officine UBU distribuirà nelle sale italiane un’opera prima pluripremiata nel mondo, un racconto di formazione, amicizia e genitorialità, ambientato tra gli incantevoli paesaggi della Mongolia. L’ultima luna di settembre sarà nelle italiane da giovedì 21 settembre e chiuderà, il 16 luglio a Pesaro, l’UlisseFest – La festa del viaggio di Lonely Planet.

Diretto dal regista e attore Amarsaikhan Baljinnyam, già uno dei volti protagonisti della serie Marco Polo di Netflix, L’ultima luna di settembre accompagna lo spettatore in una terra raramente rappresentata sul grande schermo, la Mongolia, ricca di umanità, tradizioni e cultura. Nella remota provincia del Hėntij, dove la densità di popolazione è di 0,95 abitanti al Km2, Tuntuulei, un bambino di 10 anni, troverà in Tulgaa, appena tornato nella steppa dopo anni trascorsi in città, la figura paterna che tanto gli è mancata. Con la consapevolezza che il tempo a disposizione è poco, poiché l’ultima Luna di settembre, che nella cultura mongola significa per molti il ritorno in città prima dell’inverno, sta per arrivare, i due protagonisti si aiuteranno a vicenda per cercare di guarire dalle rispettive ferite emotive, dando vita a un legame unico e indissolubile che cambierà per sempre le loro vite.

Il regista, nel doppio ruolo di autore e attore protagonista, invita lo spettatore a lasciarsi trasportare dalla magia dei paesaggi della Mongolia, a rompere con la frenesia e il caos della società contemporanea per godere appieno della poesia di una storia umana che ci conduce alle nostre radici.

redazione
07 Luglio 2023

Uscite

Uscite

Aspettando Amy, 13 biopic musicali da guardare prima di ‘Back to Black’

Da Bohemian Rapsody a Sid e Nancy, da Ray a Walk the Line, ecco a nostro parere 13 imperdibili bio-pic musicali da vedere almeno una volta nella vita

Uscite

Costanza Quatriglio apre ‘Il cassetto segreto’ di suo padre Giuseppe

Il cassetto segreto, il film documentario di Costanza Quatriglio presentato nella sezione Forum al Festival di Berlino, commentato dalla regista in occasione della uscita nelle sale italiane il 18 aprile, distribuito da Luce Cinecittà

Amy Winehouse davanti ad un microfono.
Uscite

La vera storia di Amy Winehouse e le sue canzoni

Arriva nelle sale dal 18 aprile Back to Black, il primo film dedicato alla grande cantante britannica, scomparsa ad appena 27 anni. A interpretarla troviamo Marisa Abela

Uscite

‘Gloria!’. Fanno parte del cast anche Paolo Rossi e Elio

'Gloria!' parla dell’immaginazione, della fantasia e del talento di tutte le compositrici che, come fiori lasciati seccare, sono rimaste nascoste tra le pagine della Storia


Ultimi aggiornamenti