L’ANAC appoggia la Déclaration des Cinéastes

Divulgata a Cannes la Déclaration des Cinéastes, firmata dalla quasi totalità degli autori francesi e adottata in Italia dall’ANAC che si è impegnata a farsi da portavoce presso le associazioni


CANNES – L’Associazione Nazionale Autori Cinematografici è stata invitata a Cannes a partecipare a un dibattito organizzato congiuntamente dalle due principali associazioni francesi – SRF e ARP – per discutere sul ruolo degli autori nel mercato globale dell’audiovisivo, nonché dell’impatto delle nuove tecnologie (algoritmi e IA) sulla libertà creativa e di espressione.

All’incontro, al quale hanno partecipato, tra gli altri, la regista palestinese Najwa Najjar, il regista indiano Anurag Kashyap, la regista svedese Sofia Norlin e i registi francesi Radu Mihaileanu (vicepresidente Arp) e Cédric Klapish, è stata resa pubblica la Déclaration des Cinéastes, firmata dalla quasi totalità degli autori francesi. L’ANAC si è impegnata a farsi da portavoce presso le associazioni di settore degli autori italiani affinché la dichiarazione abbia il massimo della diffusione e sia firmata dal maggior numero possibile di cineasti.

Cr. P.
23 Maggio 2023

Cannes 2023

Cannes 2023

Da 1 a 5, le pagelle dei critici da Cannes 2023

Ecco i voti assegnati da alcuni critici italiani e internazionali ai film in concorso a Cannes 2023. Un articolo in aggiornamento per seguire da vicino la kermesse e conoscere in anteprima le opinioni sui titoli più attesi

Cannes 2023

Cannes76, il palmarès non parla italiano: la Palma torna in Francia

La parola alla Palma d’oro Justine Triet, a Tran Anh Hùng Miglior Regista, al giapponese Kōji Yakusho, Miglior Interpretazione Maschile per Perfect Days di Wim Wenders

Cannes 2023

Ruben Östlund: “Lunga vita ad Anatomy of a Fall!”

Il regista Ruben Östlund ha parlato in occasione della conferenza di chiusura del 76mo Festival di Cannes in cui la Giuria da lui presieduta ha assegnato la Palma d'Oro ad Anatomy of a Fall di Justine Triet

Cannes 2023

Cannes76, la Palma d’Oro a ‘Anatomy of a Fall’ di Justine Triet

La giuria presieduta da Ruben Östlund ha assegnato la Palma d’Oro al francese Anatomy of a Fall di Justine Triet, la terza regista donna a riuscirci nella storia della competizione dopo Jane Campion e Julia Ducournau


Ultimi aggiornamenti