Kyshan Wilson, attrice emergente angloitaliana, conquista Netflix

Kyshan Wilson, attrice emergente angloitaliana, conquista Netflix


La tv generalista conquista Netflix e c’è un’attrice emergente, Kyshan Wilson, a mettere d’accordo Rai e Mediaset. È forse questo il dato più curioso leggendo i numeri che la piattaforma streaming diffonde come sempre nella notte tra il martedì e il mercoledì di ogni settimana. Infatti, escludendo il successo della serie La legge di Lidia Poët, prodotta da Groenlandia del gruppo Banijay, che, per la terza settimana, è nella Top Ten mondiale, nella classifica italiana, al primo e al secondo posto, troviamo ancora una volta, dopo più di 23 settimane, le prime due stagioni di Mare fuori mentre sono in onda su Rai2 e su Rai Play gli episodi della terza stagione sempre prodotta da Picomedia per Rai Fiction e diretta da Ivan Silvestrini. Neanche la nuova uscita di Incastrati 2 di e con Ficarra & Picone, al quarto posto, è riuscita ad avere la meglio sulle storie dei ragazzi detenuti in un penitenziario minorile. Scendendo, al settimo posto, troviamo invece la nuova uscita della prima stagione di Viola come il mare, la serie prodotta da Lux Vide in collaborazione con la RTI  di Mediaset e diretta da Francesco Vicario con protagonisti Francesca Chillemi e Can Yaman, andata in onda nel settembre scorso su Canale 5.

Bene, a unire idealmente i puntini delle due popolari serie Rai e Mediaset, ecco che si disegna il volto di un’attrice emergente, Kyshan Wilsontra le interpreti sia di Mare fuori, a partire dalla seconda stagione, che di Viola come il mare nel ruolo di Fara una ragazza immigrata che si innamorerà di Francesco Demir (interpretato da Can Yaman). L’attrice, diciannovenneè nata a Londra e si è trasferita da piccola in Calabria per via delle origini dei genitori. Oltre alle serie citate, Kyshan Wilson ha girato il film Sotto la luna di Amalfi di Martina Pastori sempre per Netflix. Popolarissima, soprattutto per il personaggio di Mare fuori di Kubra la giovane di origini nigeriane che finisce nel carcere minorile dopo aver sparato alla madre, sul suo profilo Instagram, in cui si definisce “una londinese a Napoli”, conta 285mila follower mentre sul sito dell’agenzia Karasciò, che la rappresenta, scopriamo che tra le sue skill c’è il dialetto calabrese e che «fin dall’infanzia ha sempre amato creare, amava la sensazione di perdersi nella pittura di un quadro, nello scrivere di una canzone, nella creazione di una coreografia per un ballo, ma soprattutto nel mondo vasto e affascinante del cinema».

Grazie a Mare fuori è salita sul palco del teatro Ariston all’ultimo festival di Sanremo nel mezzo del folto gruppo di comprimari e, sabato scorso su Canale 5, insieme ai colleghi Carmine Recano e Giacomo Giorgio è stata una delle sorprese per un ospite della trasmissione di Maria De Filippi.

Ma forse la ricorderete protagonista, suo malgrado, di un video diventato virale (qui) quest’estate quando, durante un servizio fotografico a Napoli, dove doveva baciare un’altra attrice di Mare fuori, Serena De Ferrari, aveva suscitato le ira di una suora che, passando per i Quartieri Spagnoli, è arrivata addirittura a staccare fisicamente le due modelle dando la colpa dello scandaloso bacio “al diavolo”. Così il magazine Not Yet, che aveva commissionato quello shooting, ha avuto gioco facile a costruire la copertina su loro due, sulle loro labbra che si toccano, con il titolo “Il bacio del diavolo” ossia, letteralmente, “il bacio di colui che divide”.

08 Marzo 2023

Piattaforme

Piattaforme

Apple TV+, svelata un’anteprima dei nuovi titoli

Mostrate in occasione dell'Apple Worldwide Developers Conference 2024 le immagini dei nuovi film Apple Original, tra cui Fly Me to the Moon con Scarlett Johansson e Channing Tatum, e Wolfs con George Clooney e Brad Pitt

Piattaforme

‘Camden’, con Dua Lipa per le strade delle leggende della musica londinese

La docuserie in quattro parti, prodotta e narrata dalla popstar, racconterà la storia di musicisti come Noel Gallagher e Chris Martin, dagli inizi al successo. Dal 29 maggio su Disney+

Piattaforme

‘Carl Hiaasen’s Bad Monkey’, la nuova serie con Vince Vaughn

Dal 14 agosto su Apple TV+ con i primi due episodi, la serie basata sul romanzo bestseller del New York Times di Carl Hiaasen

Piattaforme

‘Ricchi a tutti i costi’, De Sica e Finocchiaro tornano insieme nel trailer

La commedia in arrivo su Netflix dal 4 giugno è il sequel di Natale a tutti i costi. Alla regia torna Giovanni Bognetti


Ultimi aggiornamenti