Kingsley Ben-Adir: “così sono diventato Bob Marley”

'Bob Marley: one love', biopic in sala dal 22 febbraio con Eagle Pictures, celebra la vita e la musica di un'icona che continua a ispirare intere generazioni con il suo messaggio di amore e unità

Kingsley Ben-Adir nel ruolo di Bob Marley

In un’esperienza senza precedenti sul grande schermo, l’opportunità di immergersi nella straordinaria e potente narrazione della vita di Bob Marley, genio musicale che ha affrontato incredibili sfide per creare una rivoluzionaria colonna sonora della Storia. Il progetto, realizzato in stretta collaborazione con la famiglia Marley, presenta Kingsley Ben-Adir nei panni del leggendario artista e Lashana Lynch nel ruolo della moglie Rita.

La regia è di Reinaldo Marcus Green.

Nel cast anche James Norton, Tosin Cole, Umi Myers, Anthony Welsh, Nia Ashi, Aston Barrett Jr., Anna-Sharé Blake, Gawaine “J-Summa” Campbell, Naomi Cowan, Alexx A-Game, Michael Gandolfini, Quan-Dajai Henriques, David Kerr, Hector Roots Lewis, Abijah “Naki Wailer” Livingston, Nadine Marshall, Sheldon Shepherd, Andrae Simpson e Stefan A.D Wade.

Le prime notizie sul film risalgono addirittura al giugno 2018, quando la Paramount ha annunciato che stava sviluppando un film sulla vita dell’icona musicale, con il figlio Ziggy come produttore. Ben-Adir è stato selezionato dopo una ricerca estensiva durata un anno e coprendo tutto il globo, condotta dallo studio.

“C’erano molte riserve –  ha detto l’attore a ‘Entertainment Weekly’ – ero convinto che non valesse la pena fare un’audizione per questo. Non so cantare. Non so ballare. La mia domanda era se avessero fatto una ricerca mondiale, e mi hanno detto di detto sì. E io ho risposto: ‘fatene un’altra!’”

All’epoca, aveva già interpretato figure di un certo spessore come Malcolm X e Barack Obama sullo schermo. Tuttavia, la trepidazione era comunque alta. Ma il ruolo continuava a tornare da lui. Alla fine, si è arreso nel realizzare un provino, trascorrendo un fine settimana a studiare le esibizioni di Marley e diventando particolarmente “ossessionato” dalla sua esibizione del 1977 di “War” al Rainbow Theater di Londra.

Le riprese principali sono iniziate a dicembre 2022 proprio a Londra e si sono concluse nell’aprile 2023. Il titolo del film è stato annunciato da Ziggy durante la CinemaCon dello stesso mese.

Ben-Adir ha imparato a cantare e suonare la chitarra per il ruolo, eseguendo tutte le canzoni con la propria voce durante le riprese.

“Non sempre in modo eccellente – sottolinea scherzando – Ho rovinato le orecchie di molte persone per molti giorni”. Il montaggio finale mescola la sua voce con le registrazioni d’archivio di Marley.

“Bob non è qualcuno che puoi coreografare o copiare – continua – Il suo canto e il suo ballo provengono da un’esperienza interna, quindi devi davvero trovare la tua versione di tutto questo per te stesso. Più scavavo in Bob, più mi rendevo conto che la musica era davvero tutto per lui. Gli aveva davvero salvato la vita, e si era separato dagli altri artisti in quel periodo”.

Kris Bowers ha invece composto la colonna sonora del film, dopo aver collaborato con Green su Monsters and Men e King Richard.

 

 

09 Febbraio 2024

Uscite

Uscite

‘Gli Indesiderabili’, il trailer del nuovo film di Ladj Ly

Dopo il grande successo de I Miserabili, il regista francese torna in sala dall'11 luglio con un film sulla comunità periferica parigina

Uscite

‘La memoria dell’assassino’: Michael Keaton nell’ultimo atto di un serial killer

Keaton dirige e interpreta John Knox, un anziano assassino alle prese con una malattia mentale degenerativa che deve portare a termine il suo ultimo incarico da killer: salvare suo figlio. Dal 4 luglio in sala

Uscite

‘Matrimonio con sorpresa’, in arrivo la commedia di Julien Hervé

Il film con Didier Bourbon Christian Clavier uscirà nei cinema italiani dall'11 luglio con Europictures, che ha rivelato il trailer

Uscite

‘L’invenzione di noi due’, in sala il film con Lino Guanciale e Silvia D’Amico

Il film sentimentale diretto da Corrado Ceron è tratto dall'omonimo romanzo di Matteo Bussola. Nei cinema dal 18 luglio


Ultimi aggiornamenti