Jeremy Renner torna sul set per ‘Major of Kingstown’

A un anno dall'incidente che gli è quasi costato la vita, l'attore riprende a recitare. Sui social l'aggiornamento tanto atteso.


A distanza di un mese e mezzo dall’ultimo aggiornamento sulle sue condizioni di salute, l’attore Jeremy Renner, che nel gennaio 2023 aveva rischiato di perdere la vita in un incidente con uno spazzaneve, si prepara a tornare sul set. Numerose le operazioni e lunghissima la fase di riabilitazione, ma l'”Avenger” Occhio di Falco ci è riuscito e, prima di ogni aspettativa, ha ripreso a lavorare.

Le riprese di Mayor of Kingstown 3, serie che debutterà nel 2025, sono il primo vero esperimento dell’attore, che testerà le proprie condizioni di salute.

L’aggiornamento arriva via social, con una foto condivisa su Instagram dall’attrice Emma Laird. “It’s happening” si legge su una foto che ritrae l’attore sul set. “Back with my favourite guy newt week”. Lo scatto, proveniente da un altro film, lascia però intendere che i prossimi giorni vedranno i due tornare a lavorare insieme. Appena un mese fa Renner aveva raccontato ai fan, da un anno in apprensione per quanto accaduto, di aver ripreso  finalmente a correre.

redazione
29 Dicembre 2023

Attori

Attori

‘Gloria!’, Sara Mafodda: “A 9 anni scrissi una lettera a Morricone”

Tra le protagoniste del debutto alla regia di Margherita Vicario, l'attrice ha raccontato a CinecittàNews l'incredibile avventura di 'Gloria!', dal set alla prima in Concorso a Berlino

Attori

Ludovica Bizzaglia: “Sul set provo un senso di appartenenza che mi fa stare bene”

L'attrice romana, 27 anni, ci parla del suo ruolo in Flaminia, opera prima di Michela Giraud, attualmente nelle sale, e dell'importanza per lei di fare questo mestiere, nonostante le complessità

Attori

Artisti 7607 cita in giudizio Netflix, la risposta della piattaforma

La società che gestisce i diritti di attori come Neri Marcorè, Elio Germano e Valerio Mastandrea ha accusato Netflix di offrire compensi irrisori

Attori

Jonathan Majors, arriva la sentenza: non andrà in carcere

L'attore, che rischiava un anno di detenzione, dovrà soltanto partecipare per un anno a un programma contro la violenza domestica


Ultimi aggiornamenti