In sala Russell Crowe esorcista e Rocco Papaleo pianista

Tra le uscite cinematografiche di questa settimana troviamo L'esorcista del Papa con Russel Crowe, Scordato di e con Rocco Papaleo, I Pionieri, opera prima di Luca Scivoletto, e The Beat Bomb


Dopo un mese di uscite rumorosissime, questo weekend cinematografico si respira con pochi nuovi film, ma mirati per pubblici diversi. Per gli appassionati di horror, c’è ad esempio L’esorcista del Papa, il nuovo film con Russell Crowe in una veste inedita, quella appunto di padre Gabriele Amorth, un sacerdote divenuto il capo esorcista del Vaticano. Ispirato a una storia vera, il film è una classica storia di possessioni infarcita di elementi thriller di stampo investigativo, legati alle scoperte che il protagonista farà in seno alla Santa Sede.

Tra le uscite italiane spicca senz’altro Scordato, il nuovo film di e con Rocco Papaleo, in cui l’attore e regista interpreta un insegnante di pianoforte che, in preda a forti dolori alla schiena, va a farsi visitare da una fisioterapista, interpretata dalla cantante Giorgia, al suo debutto cinematografico. Il film, presentato all’ultimo Bif&st, si configura come un viaggio nel passato del protagonista, fino a scoprire da dove arriva la “contrattura emotiva” che lo ha reso l’uomo che è ora.

C’è poi Pionieri, l’opera prima di Luca Scivoletto, un film per tutta la famiglia ambientato nella Sicilia degli anni ’90, dove un paio di ragazzini provano a rifondare il gruppo scout comunista che dà il titolo al film. Una divertente commedia che scava tra le macerie del PCI dal punto di vista di coloro che in quegli anni erano solo dei bambini. Il film di Scivoletto è stato presentato all’ultimo Festival di Torino, esattamente come The Beat Bomb, il documentario di Ferdinando Vicentini Orgnani, co-prodotto e distribuito da Luce Cinecittà, che ci porta alla scoperta della Beat Generation partendo dalla morte del poeta Lawrence Ferlinghetti, avvenuta nel 2021. Una figura di spicco di quella San Francisco degli anni ’60 che ha cambiato la storia della letteratura e non solo.

Viene direttamente da Cannes 2022 il pluripremiato film As Bestas del regista spagnolo Sorogoyen. Il film racconta del conflitto tra una coppia francese appena trasferitasi in uno sperduto villaggio della campagna galiziana e i suoi inquietanti vicini. È stato presentato a Berlino, invece, I passeggeri della notte di Mikhaël Hers, un dramma ambientato nella Parigi degli anni ’80. Per gli appassionati dei Metallica sarà imperdibile Metallica. 72 Seasons Global Premiere, il listening party in occasione del loro 12esimo album in studio della band, 72 Seasons. Il film porterà al cinema in una sola notte l’album in una immersi va e travolgente esperienza di oltre 77 minuti, durante la quale si potrà ascoltare 72 Seasons per intero.

12 Aprile 2023

Uscite

Uscite

‘Fuga in Normandia’: l’ultimo film con Michael Caine e Glenda Jackson

Ispirato a una storia vera del 2014, il nuovo film diretto da Oliver Parker è un omaggio all'80° anniversario dello sbarco in Normandia e un tributo agli amori che durano tutta una vita. Dal 20 giugno in sala

Uscite

‘Attenberg’, ancora oggi il corpo di Ariane Labed rompe i tabù

L'attrice greca ha vinto la Coppa Volpi per il suo ruolo nel film del 2010 di Athina Rachel Tsangari, nelle sale italiane dal 13 giugno. Nel cast anche il regista Yorgos Lanthimos nella sua unica interpretazione da attore

Uscite

‘MaXXXine’ di Ti West, data d’uscita e poster italiano

Il terzo capitolo targato A24 della trilogia horror con Mia Goth arriva nelle sale cinematografiche dal prossimo 21 agosto con Lucky Red e Universal Pictures International Italy

Uscite

‘Viaggio al Polo Sud’, Luc Jacquet e il malinconico ritorno nel Regno del ghiaccio

In un suggestivo bianco e nero, il documentarista francese, premio Oscar per La marcia dei pinguini, racconta il suo legame magnetico con il settimo continente. Da 13 giugno nelle sale


Ultimi aggiornamenti