‘Il frutto della tarda estate’ apre il Festival del Cinema Africano

La manifestazione si tiene dal 18 al 26 marzo a Milano e online su Mymovies. Cerimonia d’apertura il 19 marzo al Cinema della Fondazione Prada


Sarà Il frutto della tarda estate – Under the fig trees di Erige Sehiri a inaugurare domenica 19 marzo la 32ma edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, la cui Cerimonia d’apertura sarà ospitata per la prima volta nel Cinema di Fondazione Prada: una proficua collaborazione tra un festival storico della città da sempre rivolto a una dimensione internazionale e uno dei più importanti poli della vita culturale milanese che sta investendo nella difesa del ruolo essenziale del cinema nel tessuto culturale e sociale della città.
 
Il film ha rivelato un nuovo talento del cinema internazionale e in particolare del cinema arabo contemporaneo. La produttrice e documentarista Erige Sehiri – con questo film alla sua prima opera di finzione – dà voce ai sogni, ai desideri, alla bellezza dei dettagli della vita quotidiana in un frutteto, teatro di emozioni ma anche microcosmo in cui si scatenano le dinamiche di potere, le prevaricazioni del lavoro stagionale e le contraddizioni della società tunisina.
 
Il film è stato selezionato dalla Tunisia per concorrere agli Oscar® 2023 come Miglior Film Internazionale e sarà distribuito in Italia da Trent Film a partire dal 23 marzo. La regista sarà presente alla proiezione. 
 
8 giorni di programmazione, 4 lungometraggi da Africa, Asia e America Latina, 8 corti africani, 3 giurie per parlare ai giovani spettatori di incontro, dialogo, pluralità e libertà.
 
MiWI è il primo e unico festival rivolto interamente alle scuole e dedicato alla conoscenza delle cinematografie e delle culture dei tre continenti e all’educazione interculturale.
 
MiWY 2023 è solo una delle azioni previste nel progetto ben più ampio “MiWY 4.0: dai banchi di scuola al cinema in sala con i film dal mondo”, finanziato nell’ambito del piano Cinema e Immagini per la Scuola e promosso da Associazione COE in partnership con Fondazione ISMU, LVIA Associazione di cooperazione e solidarietà internazionale, MLFM Movimento Lotta Fame Mondo, CVM Comunità Volontari Mondo e COPE Cooperazione Paesi Emergenti.

 

La manifestazione si tiene dal 18 al 26 marzo a Milano e online su Mymovies

Ang
09 Marzo 2023

Festival

Festival

Caterina De Angelis: “Sul set ho travato la mia dimensione”

La giovane attrice è stata premiata al Milazzo Film Festival poco prima della proiezione del film di chiusura, Volare, diretto da sua madre Margherita Buy

Festival

Lino Banfi: “Oronzo Canà e nonno Libero potrebbero tornare”

Al Milazzo Film Festival, dove ha ritirato ’Excellence acting award, l’attore è stato accolto da un pubblico numeroso e festante

Festival

Michele Riondino: “Farò ancora il regista, ho tante storie da raccontare”

Reduce dal successo della sua opera prima Palazzina Laf, Michele Riondino ha ritirato l’Acting award del Milazzo Film Festival

Festival

Fabrizio Bentivoglio, attore “invisibile” nel solco di De Niro

Il celebre interprete ha letto in anteprima assoluta al Milazzo Film Festival il suo Piccolo almanacco dell'attore, in cui ripercorre la sua carriera con l'intento di dare buoni consigli ai più giovani


Ultimi aggiornamenti