Focus Fest – Da Massimo Troisi ad un imprevisto romanticismo tedesco

Focus Fest - Berlinale 2023


Un napoletano a Berlino, un docu-dramma su noto brand di cellulari e l’adattamento di un romanzo ambientato poco dopo la caduta del muro. Mario Martone racconta il suo Massimo Troisi in “Laggiù qualcuno mi ama“, un documentario costruito su un parallelo insolito tra scene di diversi film, senza però rinunciare a racconti e a documenti inediti. I due avevano un sogno: lavorare insieme! In “BlackBerry“, Matt Johnson affronta la storia di una delle più grandi invenzioni moderne, il suo omonimo telefono BlackBerry, tracciando la sua spettacolare ascesa a fenomeno globale fino alla tragica caduta a causa della cattiva gestione aziendale e della nascita del competitor, l’iPhone di Apple. “Someday we will tell each other everything” è invece una storia d’amore, ambientata nell’estate 1990, che riguarda una giovane e l’uomo di cui si innamora che ha il doppio dei suoi anni. Un romanticismo tedesco felicemente imprevisto.

 

Erma Pictures
,
redazione
17 Febbraio 2023

Ultimi video