Fiori e Primavera nel manifesto del Florence Korea Film Fest

E' stato rilasciato il manifesto della kermesse che si terrà dal 21 al 30 marzo a Firenze presso il cinema La Compagnia

Florence Korea Film Fest

I colori dei fiori, l’arrivo della primavera e la costante rinascita del cinema sudcoreano si fondono sulla vivace copertina del nuovo manifesto della ventiduesima edizione del Florence Korea Film Fest, il principale festival italiano dedicato all’eccellenza cinematografica della Corea del Sud.

L’evento si terrà a Firenze dal 21 al 30 marzo a Firenze presso il cinema La Compagnia e in diverse location della città, tra cui Palazzo Medici Riccardi, il Museo degli Innocenti e il Teatro Verdi, che ospiterà una conclusione esclusiva.

Una figura femminile emerge, quasi uscendo dalla sua dimensione, in un salto verso la realtà, avvolta da colori freschi e vivaci: questa giovane donna diventa la protagonista del manifesto della nuova edizione del festival, un’immagine floreale e ricca di colore, simboleggiante la continua creatività del cinema sudcoreano, capace di rinnovarsi di anno in anno. Come una boccata d’aria fresca, simile ai piacevoli raggi di luce che accompagnano l’inizio della stagione, il festival, che coincide con l’arrivo della primavera, si appresta a risvegliare le passioni degli spettatori, affezionati amanti del cinema orientale e non solo.

“Siamo felici di svelare il nuovo manifesto – ha detto Riccardo Gelli, ideatore e direttore del festival – con cui segniamo il traguardo delle 22 candeline. E siamo doppiamente orgogliosi perché quest’anno si celebrano i 140 anni di relazioni tra Italia e Corea, un sodalizio che cerchiamo di raccontare ogni anno attraverso il cinema tra questi due paesi”.

redazione
31 Gennaio 2024

Festival

Festival

Fabrizio Bentivoglio, attore “invisibile” nel solco di De Niro

Il celebre interprete ha letto in anteprima assoluta al Milazzo Film Festival il suo Piccolo almanacco dell'attore, in cui ripercorre la sua carriera con l'intento di dare buoni consigli ai più giovani

Festival

Manfredi Lucibello: “Il thriller ci fa trovare la luce dietro l’oscurità”

L'opera seconda del regista, Non riattaccare, con Barbara Ronchi e Claudio Santamaria, è stata presentata al Milazzo Film Festival

Eric Rohmer
Festival

BFM, riflettori su Éric Rohmer e Sacha Guitry

42ma edizione di Bergamo Film Meeting (9 - 17 marzo). Oltre alle sezioni competitive, due le retrospettive dedicate al maestro della Nouvelle Vague e all'artista e drammaturgo, entrambi francesi

Festival

Milazzo Film Festival, “gli attori al centro” della decima edizione

Al via la kermesse siciliana curata da Caterina Taricano e Mario Sesti in programma dal 29 febbraio al 3 marzo. Tra gli ospiti Fabrizio Bentivoglio, Lino Banfi e Michele Riondino


Ultimi aggiornamenti