Emanuele Scaringi e ‘Pantafa’ aprono la settima edizione di Sguardi Italiani

Sguardi Italiani torna a Orsogna per la sua settima edizione che illuminerà le serate abruzzesi con il suo schermo dal 30 luglio al 20 agosto. Apre il regista Emanuele Scaringi


Da domenica 30 luglio Sguardi Italiani torna a Orsogna per la sua settima edizione che illuminerà le serate abruzzesi con il suo schermo per 4 domeniche fino al 20 agosto. Il luogo scelto è come sempre il Largo di Piano Castello ad eccezione dell’ultima proiezione del 20 agosto che si svolgerà nel cortile della storica Torre di Bene dove è stata da poco inaugurata la Biblioteca Nazionale Città del Vino.

Ospite della prima serata sarà il regista romano Emanuele Scaringi che tornerà ad Orsogna per presentare il suo nuovo film Pantafa che come si può intuire dal titolo prende spunto dalla leggenda abruzzese della ‘Pantafica’ che Scaringi ha trasformato in un Horror tutto italiano con protagonista Kasia Smutniak. Scaringi infatti era già stato ospite della rassegna estiva di Artinvita due anni fa in occasione dell’uscita del suo film La profezia dell’armadillo, tratto dall’omonimo libro di Zerocalcare, e proprio allora aveva già raccontato al pubblico abruzzese il suo progetto di Pantafa sul quale stava iniziando a lavorare.

La rassegna proseguirà poi per le successive tre domeniche fino al 20 agosto con titoli d’autore selezionati dal panorama contemporaneo italiano. Il 6 agosto sarà la volta di Amanda, una commedia generazionale, opera prima della giovane regista Carolina Cavalli con Benedetta Porcaroli nelle vesti di una protagonista borderline e incomprensibile agli altri e forse anche a se stessa. Una protagonista che potrebbe essere lo specchio di una generazione persa e schiacciata dalle aspettative. il terzo film in rassegna domenica 13 agosto ci porta in Toscana, nella provincia di Grosseto con Margini di Niccolo Falsetti che racconta di Michele, Edoardo e Iacopo, amici da sempre, componenti di un gruppo street punk hardcore, ma non hanno una lira, un’occupazione, e neppure un luogo in cui suonare. Nonostante i protagonisti sognino tantissimo alla fine si scontrano con la realtà circostante e si rendono conto che cose semplici, come organizzare un concerto o restare amici, non lo sono affatto. In chiusura il 20 agosto nella splendida cornice della Torre di Bene Atlantide di Yuri Ancarani, video artista italiano che con questo lavoro è arrivato al grande pubblico con un visionario film girato intorno a una Venezia non conosciuta, ma un po’ nascosta e dark dove Daniele, il protagonista, con il suo barchino dedicato alla fidanzata Maila, è una guida taciturna che fa scoprire luoghi speciali tra luci fluo, catene d’oro e ambientazioni quasi tribali nella Venezia contemporanea.

Sguardi Italiani è il progetto estivo di Artinvita Festival. Una rassegna cinematografica sotto le stelle che propone uno sguardo su quelle che sono le migliori proposte del panorama cinematografico italiano contemporaneo raccontando allo stesso tempo come sta cambiando il cinema, il nostro Paese e la nostra maniera di interpretarlo. Se da una parte il cinema è sogno, è anche vero che spesso la sua magia è quella di riuscire a mostrarci la realtà attraverso una narrazione che ci permette di guardarla da un punto di vista cui, nella nostra quotidianità, non siamo abituati. Ci permette di fermarci su particolari, su pregi e difetti delle nostre esistenze: è il palcoscenico delle nostre emozioni e valorizzare il cinema italiano significa proprio ritrovarle nella propria realtà. Ed è proprio la costante ricerca delle emozioni che si nasconde dietro ogni iniziativa di Artinvita, Festival Multidisciplinare supportato dal Ministero della Cultura (MIC) attraverso il Fondo Unico dello Spettacolo (FUS), dal Consiglio Regionale d’Abruzzo e dall’Institut Francais.

30 Luglio 2023

Arene

Arene

Testaccio Estate omaggia Massimo Troisi e Andrea Purgatori

Testaccio Estate, la manifestazione estiva della Città dell’Altra Economia, continua per tutto il mese di agosto senza stop con la rassegna “Sotto le stelle di Testaccio”

Arene

‘Disco Boy’ miglior film a Bimbi Belli

Si è conclusa la 15ma edizione della rassegna Bimbi belli - Esordi nel cinema italiano organizzata e pensata da Nanni Moretti. I premi sono stati votati dal pubblico dell'Arena Nuovo Sacher. Vince l'opera prima di Giacomo Abbruzzese. Miglior dibattito Margini di Niccolò Falsetti

Arene

Marco Bellocchio apre l’arena di Santa Maria della Pietà

Parte giovedì 20 luglio l’Arena di Santa Maria della Pietà, che ospiterà un ciclo di quattordici proiezioni gratuite fino al prossimo 3 agosto

Arene

Cinema City, Roberta Torre tra gli ospiti della rassegna palermitana

Cinema City torna ad animare l’estate di Palermo dal 17 al 23 luglio con un nuovo cartellone che porta in piazza i cult del cinema italiano e i suoi protagonisti. Tra gli ospiti Roberta Torre, Emiliano Morreale e Costanza Quatriglio


Ultimi aggiornamenti