‘El Paraíso’. L’impossibilità di separarsi tra madre e figlio

Interviste a Enrico Maria Artale e Edoardo Pesce


Dopo i riconoscimenti a Venezia 80, il Premio Orizzonti per la Miglior Sceneggiatura a Enrico Maria Artale, il Premio Orizzonti per la Miglior Interpretazione Femminile a Margarita Rosa De Francisco, il Premio Arca – Cinema Giovani come Miglior Film Italiano a Venezia, “El Paraíso” arriva nei cinema distribuito da I Wonder Pictures. Il film, sceneggiato dallo stesso Artale, ha un tema universale, l’archetipo del rapporto tra madre e figlio, in particolare sulla difficoltà se non l’impossibilità di separarsi. Il figlio è interpretato da Edoardo Pesce, che ha anche scritto il soggetto con Enrico Maria Artale, la madre da Margarita Rosa De Francisco, premiata appunto a Venezia. In una ambientazione cupa e colorata insieme, alla foce del Tevere con atmosfere colombiane, “El Paraíso” è prodotto da Matteo Rovere, Andrea Paris, Carla Altieri, Roberto De Paolis, una produzione Ascent Film, Young Films con Rai Cinema. Dal 6 giugno al cinema.

29 Maggio 2024

Ultimi video