È tempo di nuove storie, ecco la copertina della nuova OTTOEMEZZO

Il magazine dedicato al mondo dell’audiovisivo italiano sarà in distribuzione dal 20 aprile


“È TEMPO DI NUOVE STORIE” è il titolo scelto per la copertina del numero Primavera 2023 della nuova serie di OTTOEMEZZO, che CinecittàNews pubblica in anteprima.

Il magazine dedicato al mondo dell’audiovisivo italiano, realizzato da Cinecittà S.p.A. con la Direzione Generale Cinema e Audiovisivo sarà in distribuzione dal prossimo 20 aprile.

OTTOEMEZZO dedica un’ampia sezione alla scrittura per il cinema e l’audiovisivo del futuro con una foto, su sfondo giallo/arancio, di una pagina della sceneggiatura di una delle serie più amate degli ultimi anni, un dialogo tra Elena e Lila de l’Amica Geniale.

Gli interventi di Edoardo De Angelis e Nicola Guaglianone, l’intervista all’AD di Cinecittà Nicola Maccanico, uno spazio (intitolato The Insider) di informazione e approfondimento a cura della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo con uno speciale dedicato al Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola, e la nuova rubrica Sorpassi con interviste al premio Oscar Gabriele Salvatores e al grande jazzista Enrico Rava sono le anticipazioni scelte per la cover del magazine che ha come sottotitolo Visioni, Avventure, Passioni del Cinema italiano.

La nuova OTTOEMEZZO sarà disponibile nelle migliori librerie e nei bookshop online, oltre che nei festival e nelle rassegne cinematografiche, con Edizioni Sabinae.

redazione
14 Aprile 2023

Cinecittà

Cinecittà

Di Gregorio va in pensione dopo oltre 40 anni

Il suo impegno principale nelle pubbliche relazioni di Cinecittà: Giancarlo Di Gregorio è stato alla guida della Comunicazione istituzionale e delle Attività giornalistiche degli Studios, occupandosi poi della gestione di Cinecittà si Mostra e del MIAC. Negli Anni ‘90 ha ideato gli Italian Pavilion, "la casa del cinema italiano" presso i grandi Festival internazionali

Cinecittà

A Cinecittà si Mostra i costumi di David Bowie, Eva Green e Kasia Smutniak

Dal 29 marzo l’esposizione permanente di Via Tuscolana rinnova la selezione di abiti di scena originali con pezzi provenienti da serie come Penny Dreadful, Domina e Il mio west, ma anche dai recentissimi film Napoleon e Finalmente l’alba

Cinecittà

‘C’è ancora domani’ anche a Londra, Paola Cortellesi commuove il pubblico britannico

Cinque minuti di applausi alla fine dell’anteprima all'Istituto di Cultura francese nell’ambito della rassegna Cinema Made in Italy, organizzata con l'Istituto di Cultura italiano e Cinecittà.

Cinecittà

Maccanico: “Confermata la solidità dello sviluppo industriale di Cinecittà”

L'amministratore delegato di Cinecittà S.p.A. commenta il bilancio 2023 della società, approvato con un utile netto di 1,3 milioni di euro


Ultimi aggiornamenti