Donatella Finocchiaro, Premio Gian Maria Volonté

L'attrice catanese riceverà il riconoscimento il 31 luglio nella serata finale del festival La valigia dell’attore, sull'isola di La Maddalena


“Fisico antico, irrequietezza moderna, Donatella Finocchiaro è una di quelle attrici così dotate che rischia a ogni passo di diventare un’icona, facendo ombra alla sua stessa bravura”. Così recita parte della motivazione del Premio Gian Maria Volonté 2021 all’attrice catanese.

Con una serie di ruoli collezionati dall’esordio con Roberta Torre nel 2002 ad oggi, la Finocchiaro non ha mai smesso di mettersi alla prova, come dimostrano in particolare i suoi due ultimi personaggi interpretati per Emma Dante sul grande schermo in Le sorelle Macaluso e per Mario Martone, sul palcoscenico, con “Il filo di mezzogiorno”, nel ruolo di Goliarda Sapienza.

Il Premio all’eccellenza artistica, una barca in rame realizzata dall’artista Umberto Cervo, le verrà consegnato il 31 luglio nel corso della serata finale del festival La valigia dell’attore. Sull’isola di La Maddalena, in Sardegna, l’attrice riceverà il riconoscimento direttamente dalla figlia di Volonté e di Carla Gravina, Giovanna, insieme a Pif, al critico Fabio Ferzetti e al professor Fabrizio Deriu, conduttori anche di tutte le serate e degli incontri che si svolgeranno durante la rassegna. Una speciale occasione per festeggiare i suoi quasi vent’anni di carriera.

foto Gianmarco Chieregato

ssr
18 Giugno 2021

Attori

Attori

Giulio Greco: “La sessualità è ancora un tabù, questa serie può aiutare a rompere le barriere”

In Supersex, dal 6 marzo su Netflix, il 32enne interpreta Christoph Clark, attore pornografico rivale di Rocco Siffredi

TuttiTranneTe
Attori

Glen Powell e Sydney Sweeney a caccia di altri progetti per lavorare insieme

Il recente successo di Tutti tranne te ha segnato la nascita di una nuova coppia cinematografica: i due attori stanno valutando script per tornare assieme sullo schermo

Attori

Alain Delon, sequestrato un arsenale di 72 armi

Le armi da fuoco sono state trovate nella casa del divo, che non era in possesso di alcuna autorizzazione

Attori

Gérard Depardieu, nuova denuncia per violenza sessuale

Secondo 'Mediapart', stavolta ad accusare l’attore francese è una scenografa che ha lavorato con lui tre anni fa sul set di Les volets verts.


Ultimi aggiornamenti