‘Do not expect too much from the end of the world’. Il nuovo manifesto punk femminista di Radu Jude

Intervista a Ilinca Manolache


A rappresentare uno tra i più irriverenti, inaspettati e punk film di Radu Jude, Do not expect too much from the end of the world, al 41° Torino Film Festival, dopo la prima di successo al Locarno Film Festival, arriva la protagonista Ilinca Manolache. Attrice già vista in Sesso sfortunato o follie porno del regista rumeno e qui con un personaggio che porta sulle spalle tutto il film e le contraddizioni della società rumena, europea e mondiale di oggi, Manolache sottolinea quanto la pellicola sia fondamentale per la rappresentazione delle donne sul grande schermo e quanto sia profondamente femminista.

30 Novembre 2023

Ultimi video