‘Crossing’. Una storia di incontro generazionale e accettazione

Intervista a Levan Akin


Dopo And then we danced presentato alla Quinzaine di Cannes nel 2019 – film a tematica LGBTQI+ che ha scosso la comunità Georgiana – il regista Levan Akin porta in apertura della sezione Panorama, alla 74esima Berlinale, il suo nuovo film Crossing. Storia di un incontro generazionale tra un giovane smarrito esistenzialmente che accompagna una donna di mezza età in un viaggio alla ricerca della nipote trans. Un viaggio dalla Georgia alla Turchia. Il film è un’ode alla solidarietà e alle famiglie che ognuno sceglie lungo il proprio cammino della vita.
Liberamente tratto da una storia vera, il film mostra che in ogni situazione ci si può incontrare a metà strada. Che persone e generazioni apparentemente distanti possono amarsi e accettarsi completamente.

Erma Pictures
15 Febbraio 2024

Ultimi video