Coppi e il Giro del ’53 nel podcast dell’Archivio Luce con Davide De Zan

Si intitola L’ultimo volo dell’airone - Coppi e il Giro del ’53 il weekly podcast di 6 episodi con Davide De Zan, realizzato da Chora Media con i reperti sonori dell’Archivio Luce Cinecittà


Archivio Luce Cinecittà, in occasione della 106ma edizione del Giro d’Italia, presenta una nuova serie intitolata L’ultimo volo dell’airone – Coppi e il giro del ’53, realizzato da Chora Media. Un weekly podcast di 6 episodi realizzato con Davide De Zan e disponibile su choramedia.com e su tutte le piattaforme gratuite di streaming.

Siamo nel 1953, l’anno di un epico Giro, il quinto, e ultimo, vinto da Fausto Coppi che i cronisti del tempo chiamavano “l’Airone”, oppure “il Campionissimo”. Rivivremo la sua impresa incredibile, insperata, sul Passo dello Stelvio che, con i suoi 2.758 metri sul livello del mare, è il punto più alto mai raggiunto dal Giro e che proprio in onore del Campione piemontese e della sua epica vittoria, dal 1953, è ribattezzato “cima Coppi”.

Ne L’ultimo volo dell’airone – Coppi e il giro del ’53, attraverso la voce del giornalista Davide De Zan e i preziosi ed emozionanti reperti sonori originali dell’Archivio Luce ripercorreremo la magia di quella storica corsa riscoprendo tanti campioni e personalità dell’epoca; e racconteremo un anno, il 1953, che molti storici indicano come il punto di partenza del “miracolo economico italiano”, l’inizio del “boom”.

Con il podcast dedicato alla figura del Campionissimo, Luce Cinecittà con il suo straordinario Archivio audiovisivo continua la ricerca su nuovi modi di raccontare la storia e l’immaginario del Paese, con media e linguaggi aggiornati e narrazioni avvincenti. Dopo il successo delle serie realizzate con Chora Media su Pasolini e sull’Andrea Doria, con la serie su Fausto Coppi l’Archivio Luce racconta la vita, il costume, le passioni dell’Italia in un tratto di tempo che la portò definitivamente nella modernità. Grazie agli audio originali dei cinegiornali, agli spettatori arriva l’emozione viva dell’epica di un campione entrato nel Mito, e con lui quella di tutto un Paese che stava prendendo la fuga verso una nuova era.

Chiara Sbarigia, presidente di Cinecittà, commentando il podcast ha dichiarato: “Nell’ambito dell’intensa attività per una fruizione sempre più larga del patrimonio dell’Archivio Luce abbiamo deciso – insieme a Chora Media – di raccontare l’ultimo Giro D’Italia di uno dei più grandi campioni del ciclismo italiano, Fausto Coppi. Per far rivivere il Giro d’Italia del ’53 entrato nel mito, abbiamo deciso di avvalerci della voce di uno di quei giornalisti che da sempre segue e racconta questa amatissima manifestazione sportiva che fa parte del DNA del nostro Paese, Davide De Zan, che ci accompagna sulla strada dei ricordi e delle storie custodite nei preziosi reperti sonori dell’Archivio Luce di quel Giro”.

“Questa collaborazione di Chora Media con Archivio Luce è particolarmente interessante e stimolante per noi per la modernità della sua concezione. – dichiara Mario Calabresi, ceo di Chora Media – Archivio Luce non punta solo a “conservare” la memoria e a divulgarla, ma a farsi esso stesso fucina creativa rielaborando il potenziale ricchissimo che possiede e sperimentando linguaggi e generi. In questo modo la memoria si rivitalizza e crea nuova memoria e quindi cultura in grado di dialogare con tutte le generazioni attraverso per esempio i podcast che realizziamo insieme”.

Davide De Zan è stato la voce televisiva del Giro d’Italia per cinque anni, e con la sua telecronaca ha accompagnato Marco Pantani verso il primo successo alla “Corsa Rosa”. Oggi lavora per la Redazione Sportiva Mediaset come conduttore e telecronista. Figlio d’arte, ha assorbito la passione per il ciclismo da suo padre Adriano, per oltre quarant’anni inviato speciale e storico telecronista sulle reti RAI. Per Piemme ha pubblicato Pedala! e il bestseller Pantani è tornato.

08 Maggio 2023

Podcast

Podcast

Sfide da 90, il podcast Sky sulle origini della cultura millennial

Dalle serie tv alla musica, ogni episodio del nuovo format racconterà un aspetto di quegli anni grazie al confronto tra ospiti come Lino Guanciale e Pablo Trincia

Podcast

‘Zitti e Nuti’, la prima serie audio che omaggia l’artista toscano

Scritta da Emiliano Cribari e prodotta da ‘Officina del Podcast’, la presentazione a Roma nel giorno del suo compleanno

Podcast

Frankie Hi-nrg, dietro le quinte dei Cinecittadini: “Cinecittà oggi è un alveare indaffarato”

Intervista al rapper, conduttore del nuovo podcast realizzato negli Studi Cinematografici di Cinecittà e prodotto da Cinecittà e Dog-Ear. Disponibile dal 3 maggio

Podcast

Cinecittadini, online il podcast di Frankie hi-nrg mc

La serie podcast con Damir Ivic che ci racconta la Cinecittà di oggi sarà disponibile dal 3 maggio su Spotify, Apple Podcast, Amazon Music e Spreaker


Ultimi aggiornamenti