Colasio: “Struttura più efficiente e riduzione dei costi”


“Il piano di riassetto del Gruppo pubblico cinematografico è un preciso impegno contenuto nel programma elettorale di Romano Prodi. Il ministro Francesco Rutelli ha recepito nell’Atto di indirizzo tale orientamento a cui si stanno uniformando il presidente di Cinecittà Holding Alessandro Battisti e l’amministratore delegato Francesco Carducci. Si tratta allora di un atto dovuto e necessario e mi stupisce vedere ora quanto scalpitino i presidenti di Istituto Luce e Filmatalia”. Così dichiara a CinecittàNews Andrea Colasio deputato della Margherita e firmatario, insieme alla senatrice Vittoria Franco, della proposta di Legge di sistema per il cinema e l’audiovisivo.

“Evidentemente questi vertici delle società controllate non si rendono conto che si tratta di lavorare insieme per una modernizzazione del comparto pubblico cinematografico e non di trincerarsi nella difesa corporativa. Rimango incredulo di fronte a queste esternazioni, tanto più che questo processo di razionalizzazione è accompagnato da una profonda innovazione legislativa, penso al tax shelter e alla revisione delle legge 122, che modernizzano il sistema cinema. E Cinecittà Holding – conclude Colasio – è dentro questo processo che intende razionalizzare la struttura pubblica, a cominciare dalla riduzione dei consigli di amministrazione. Credo anche che vadano sciolte alcune preoccupazioni, confermando che non si può rinunciare alla governance del settore cinematografico pubblico che avrà sempre un ruolo strategico, si tratta però di ridurre i costi e di dare una struttura più efficiente e moderna a questo comparto”.

09 Novembre 2007

Articoli

Una delle illustrazioni del progetto
Articoli

Argento Reloaded by Luca Musk

L'artista Luca Musk e Franco Bellomo presentano il progetto espositivo dedicato al Maestro del Brivido. Una collezione di illustrazioni d'atmosfera che fanno rivivere i set di Argento e la loro magia

Articoli

The Arch., quando gli architetti diventano oracoli

Il documentario d'esordio di Alessandra Stefani ci porta in un viaggio lungo i quattro continenti alla scoperta delle prospettive che ci offrono i più importanti architetti contemporanei per un mondo più sostenibile. In sala con Adler dal 27 al 29 settembre

Articoli

Buon 2018 ai lettori di CinecittàNews

La redazione va in vacanza per qualche giorno. Riprenderemo ad aggiornare a partire dal 2 gennaio. Auguriamo un felice 2018 a tutti i nostri lettori.

Articoli

Cattivissimo 3 sfiora i 15 milioni

E' ancora Cattivissimo 3 a guidare il box office per il terzo weekend, con 2.471.040 euro. Al 2° posto, con 1 mln 919mila euro, sfiorando i 6 mln totali, il kolossal di Christopher Nolan Dunkirk


Ultimi aggiornamenti