Cinema al cinema in Piemonte con Agis, Anec e Acec

​A beneficiare dell’offerta di Agis, Anec e Acec le famiglie e l’infanzia con i grandi film e i cortometraggi d'animazione realizzati dagli allievi del Centro sperimentale


Nasce Cinema al Cinema, le sale del futuro per gli spettatori di domani, il nuovo progetto regionale di Agis Piemonte Valle d’Aosta che per la prima volta si rivolge alle sale piemontesi per progettare, insieme agli esercenti, innovative modalità di attrazione del pubblico. Si tratta di un programma triennale, fino al 2025, che vede la collaborazione delle sezioni piemontesi di Agis, Anec e Acec e il contributo della Regione Piemonte. Attraverso una strategia comune si promuoverà il rilancio del ruolo della sala cinematografica intesa come bene comune di altissimo valore culturale e socio-relazionale, capace di coinvolgere anche le sale periferiche e i cinema decentrati dai principali flussi. 

In un periodo storico di grande complessità per tutto il comparto, Cinema al Cinema vuole essere stimolo e acceleratore del processo di rinnovamento degli esercizi cinematografici dove diventano necessari e decisivi lo studio, la sperimentazione e l’adozione di nuovi modelli di impostazione e di gestione delle sale esistenti in una più estesa strategia di rigenerazione urbana.

Obiettivo di Cinema al Cinema è non limitarsi alla tradizionale promozione dei film ma lavorare sulla valorizzazione dei luoghi di fruizione. Lo scambio di know-how inizierà con la costituzione di un gruppo di Networking: 5 esercenti, tre industriali (Movie Planet, Multisala Vittoria di Bra, Cinema delle Valli di Villar Perosa) e due della comunità (Baretti di Torino e Elios di Carmagnola), lavoreranno insieme per poi formare altri esercenti attraverso iniziative congiunte, autoformazione e focus group con soggetti esterni al mondo dell’esercizio.  

A livello di pubblici, le prime fasce di beneficiari dell’offerta, in questa fase, sono le famiglie e l’infanzia. I primi due progetti al via in queste settimane sono infatti Cinema al Cinema_per famiglie con bambini di età compresa tra i 4 e i 12 anni – 5 appuntamenti nei weekend, a cadenza mensile e al costo di 3,5 euro, un terzo circa rispetto al prezzo medio in un cinema – e Cinema al Cinema_per l’infanzia, dedicata alle scuole per l’infanzia che non sono mai state oggetto di una progettazione come questa, volta a far scoprire ai bambini anche attraverso l’attività teatrale e il gioco con interventi a cura di Ting – Rete del Teatro d’Innovazione per le Nuove Generazioni in Piemonte, il cinema custode delle storie che si celano “dietro e dentro la cabina di proiezione”. A disposizione delle sale un catalogo ricco di novità, come Argonuts – Missione Olimpo, e di titoli di successo, da Il Gruffalò a Il Piccolo Principe

Ad arricchire i fine settimana 14 corti d’animazione, ideati e realizzati con metodo e tecniche professionali dagli allievi della Scuola Nazionale di CinemaCentro Sperimentale di Cinematografia (sede Piemonte) – dipartimento Animazione.

Cr. P.
06 Marzo 2023

Eventi

Torna Beiricordi Show: i nuovi ospiti tra spettacolo e sperimentazione

Carlotta Gamba, Aliosha Massine e Anita Pomario tra gli ospiti del nuovo appuntamento in programma domenica 21 aprile dalle ore 20.30 a La Redazione, la casa di Scomodo a Roma

David 2024

David, le prime “Italian Rising Stars” ricevono la statuetta di Bulgari

A Cecilia Bertozzi, Domenico Cuomo, Michele Eburnea, Leonardo Maltese, Fotinì Peluso e Yile Vianello sono state consegnate le statuette, appositamente realizzate da Bulgari, storico partner dei David di Donatello

Cinema@Scuola

Cinema giovane e innovazione: il Piccolo Cinema Loach sbarca a Mesagne

Il primo cinema in Italia gestito da ragazzi dagli 11 ai 18 anni

Giffoni 2024

Giffoni, Claudio Gubitosi conferma la nuova edizione

"#Giffoni54 si farà" ha annunciato il fondatore e direttore del Festival campano, che si svolgerà dal 19 al 28 luglio 2024


Ultimi aggiornamenti