‘C’è ancora domani’, la corsa non si ferma: ‘Oppenheimer’ e ‘Barbie’ non sono più un miraggio lontano

Grazie ai 452.150 euro incassati ieri il film di Paola Cortellesi supera la quota complessiva di 25 milioni di euro in poco più di un mese, con quasi 3 milioni e settecentomila spettatori


La corsa di C’è ancora domani non si ferma, e grazie ai 452.150 incassati ieri supera la quota complessiva di 25 milioni di euro in poco più di un mese, con quasi 3 milioni e settecentomila spettatori, avvicinandosi sempre di più a Oppenheimer, fermo a poco meno di 28 milioni. E di questo passo si prepara a superarlo in breve tempo. Ma pensando al brevissimo periodo in cui il film esordio di Paola Cortellesi ha raggiunto questi numeri, non è poi così irraggiungibile nemmeno la regina del box office dell’anno, Barbie, con i suoi 32 milioni e 115mila euro di incassi.

 

Intanto Napoleon non riesce tenere il ritmo, con i 283mia euro di ieri e i 3,7 milioni complessivi, mentre Hunger Games – La ballata dell’Usignolo e del Serpente, porta a casa 101mila euro e 4,3 milioni totali.

Va molto bene anche Cento Domeniche di Antonio Albanese, con 74mila euro e 719mila complessivi, Picasso – Un Ribelle a Parigi ottiene altri 29mila euro e sale a 81mila, mentre La Chimera resta al sesto posto con 22mila euro e 147mila totali. The Old Oak si ferma a 22mila per 717mila totali, e chiudono The Marvels con 13mila euro e 3,2 milioni, Casanova – Operapop con 12mila e 37mila totali e Thanksgiving che incassa 12mila euro e sale a 675mila.

redazione
30 Novembre 2023

fenomeno cortellesi

fenomeno cortellesi

Paola Cortellesi trionfa al Festival di Göteborg

'C’è ancora domani' si è aggiudicato il Dragon Award Best International Film, assegnato dal pubblico del più grande festival cinematografico nei paesi nordici

fenomeno cortellesi

Cortellesi: “Viva la leggerezza, me l’ha insegnata papà”

L'attrice, intervistata nel giorno del record di C'è ancora domani maggior incasso dell'anno: "Ho voluto raccontare le donne a cui si faceva credere che fossero delle nullità". Tra le fonti d'ispirazione La vita è bella di Benigni e Il grande dittatore di Chaplin

fenomeno cortellesi

‘C’è ancora domani’ primo film dell’anno per incassi e presenze

Paola Cortellesi supera Greta Gerwig e Barbie. È la regista italiana con il maggior incasso di sempre.

fenomeno cortellesi

‘C’è ancora domani’, Cortellesi Filmmaker Europea 2023

Capri, Hollywood premia la regista e anche Gianani e Gangarossa come Produttori dell'Anno. Il “fenomeno Cortellesi” ha appena superato il “fenomeno Barbie”, è il 5° incasso per un film italiano negli ultimi venti anni e il 9° maggior incasso assoluto nel nostro Paese


Ultimi aggiornamenti