Cannes 2024, anche Hazanavicius e Rasoulof in Concorso

Tra i nuovi titoli annunciati in selezione anche i nuovi documentari di Arnaud Desplechin e di Oliver Stone


Il 77° Festival di Cannes ha annunciato delle aggiunte alla selezione ufficiale rivelata qualche giorno fa. Tre i nuovi titoli in Concorso: il film animato La plus précieuse des marchandises del regista premio Oscar Michel Hazanavicius, Trei kilometri pana la capatul lumii (Trois kilomètres jusqu’à la fin du monde) di Emanuel Parvu e The seed of the sacred fig del dissidente iraniano Mohammad Rasoulof.

Tra gli special screenings troviamo Spectateurs di Arnaud Desplechin, Lula di Oliver Stone, Nasty di Tudor Giurgiu e An Unfinished Film di Lou Ye.

Ad Un Certain Regard si aggiungono When the light breaks di Rúnar Rúnarsson, che aprirà la selezione il 15 maggio, Niki dell’esordiente Céline Sallette e Flow di Gints Zilbalodis.

Infine nella sezione Cannes Premiere saranno presentati Vivre, Mourir, Renaitre di Gaël Morel e Maria di Jessica Palud; mentre fuori concorso troviamo Le Comte de Monte-Cristo di Alexandre De La Patellière et Matthieu Delaporte.

 

22 Aprile 2024

Cannes 2024

Cannes 2024

Il cinema indie americano di Sean Baker conquista Cannes

Le dichiarazioni dei premiati di Cannes 77, dall'autore della Palma d'oro Anora fino al regista dissidente iraniano Mohammad Rasoulof, passando per il Grand Tour di co-produzione italiana di Gomes

Cannes 2024

L’attrice transgender Karla Sofia Gascón: ‘Emilia Pérez, un film contro gli stereotipi’

Quello diretto da Jacques Audiard è stato l’unico titolo a ricevere un doppio premio. L’attrice spagnola ha dichiarato: "ho capito che molta gente potrà cominciare a essere guardata in faccia, persone come me, denigrate, insultate”

Cannes 2024

Per Favino “in un mondo che distrugge il senso di comunità, questa Giuria è un’esperienza da cui prendere esempio”

La presidente Greta Gerwig e i colleghi commentano il palmarès. L’intero parterre, alla fine della tradizionale conferenza di chiusura, s'inchina alla locandina, omaggiando Akira Kurosawa

Cannes 2024

Cannes 77, Palma d’oro per ‘Anora’ di Sean Baker

La storia di una spogliarellista newyorkese che si sposa con il figlio di un oligarca russo: regia di Sean Baker, interpretato da Mikey Madison


Ultimi aggiornamenti