Brooke Shields: “Sono stata in ospedale per una grave crisi epilettica”

L'episodio risale al 7 settembre. L'attrice ha perso conoscenza e si è risvegliata con accanto Bradley Cooper.


Lo scorso 7 settembre l’attrice e modella statunitense Brooke Shields è stata ricoverata priva di conoscenza in un ospedale di New York. A rivelarlo è la stessa attrice in un’intervista a ‘Glamour’, in cui ha raccontato di essersi svegliata con accanto Bradley Cooper in seguito a un grave attacco epilettico.

L’episodio ha rappresentato una seria preoccupazione di salute per la Shields in quanto si è trattato di una crisi di tipo tonico-clonico, ossia il tipo più grave di crisi epilettica, proprio a pochi giorni l’inizio del suo one woman show, Previously Owned by Brooke Shields.

L’attrice ha raccontato che si stava preparando per lo show quando ha iniziato a sentirsi strana e disorientata. La situazione è peggiorata una volta uscita di casa per andare al ristorante. All’improvviso tutto è diventato nero ed è finita con la testa contro il muro. “Mi è venuta la schiuma alla bocca”. Poi si è ritrovata su un’ambulanza attaccata all’ossigeno.

Quando ha ripreso conoscenza, era in una stanza d’ospedale e con sua incredulità aveva accanto Bradley Cooper che le teneva la mano. All’inizio ha pensato di essere morta poi il mistero della presenza dell’attore è stato spiegato. Il sommelier del ristorante dove si è sentita male ha cercato di rintracciare il marito Chris, ha risposto invece un assistente che ha chiamato un altro assistente e che a sua volta ha contattato Cooper che per caso si trovava in zona ed è salito con lei in ambulanza.

Shields è stata messa in un reparto di terapia intensiva. Dopo una serie di analisi, è risultato che la crisi è stata causata da una carenza di sodio probabilmente perché aveva bevuto troppa acqua. “Ho come inondato il mio corpo – ha spiegato. Se non c’è abbastanza sodio nel sangue o nelle urine si può rischiare una crisi epilettica”.

02 Novembre 2023

Attori

Attori

Andrea Lattanzi: “A volte vorrei mollare, ma continuo a mettere anima e corpo nel mio lavoro”

Protagonista di Io e il secco, attualmente nelle sale, l'attore racconta a CinecittàNews le difficoltà del suo mestiere, fatto anche di sorprendenti soddisfazioni, come i complimenti ricevuti da Susan Sarandon per la sua interpretazione nel film

Attori

Matthew Perry, aperta un’inchiesta a Los Angeles sulla morte dell’attore

L'indagine di Polizia Federale e Drug Enforcement Agency mira a capire la provenienza della chetamina che l'amatissima star di Friends aveva in corpo

Attori

A Roma gli Stati generali sulla professione di attrice e attore

Per la prima volta l'incontro aperto dedicato alle preoccupazioni della categoria. Presenti al Cinema Adriano di Roma personalità di spicco dello spettacolo, associazioni e rappresentanti delle Istituzioni

Attori

Gary Oldman: “Non volevo offendere i fan definendo la mia performance mediocre”

L'attore di Sirius Black chiarisce le dichiarazioni di qualche mese fa al podcast condotto da Josh Horowitz Happy Sad Confused sulla sua interpretazione in Harry Potter: "Quello che intendevo dire è che, come qualsiasi artista o attore o pittore, sei sempre ipercritico del tuo lavoro"


Ultimi aggiornamenti