Barbie, sempre primo, supera i 18 milioni di euro in 11 giorni


Barbie di Greta Gerwig perde solo il 30 per cento rispetto allo scorso fine settimana di esordio e, con altri 5,4 milioni di euro di incasso e 711mila spettatori, supera in undici giorni i 18,1 milioni di euro e 2,4 milioni di presenze totali. Si tratta del terzo film più visto della stagione cinematografica 2022-2023, che si conclude proprio oggi, dopo Avatar (44,7 milioni) e Super Mario Bros (20,3 milioni) che però, in settimana, verrà superato da Barbie la cui forza nel pubblico risiede anche in una dimensione da evento partecipativo con gli abbigliamenti in tonalità rosa-fucsia.

Anche in questo weekend Barbie occupa la Top Ten incassando quasi l’80 per cento del totale dei primi dieci titoli del Box Office che vedono sempre, dal secondo al quarto posto, Mission ImpossibleIndiana Jones e Elemental. La prima new entry della settimana è Papà scatenato che, in quinta posizione, conquista 110mila euro e 18mila spettatori. Poco meno ne ottiene, subito dopo, la riedizione dell’animazione di Miyazaki, Il castello nel cielo, con un totale di 94mila euro. Ma la vera novità della classifica è l’unico film italiano (come sta succedendo da settimane anche se con i biglietti al prezzo speciale di 3,50 euro per i titoli italiani e europei) presente nella Top Ten all’ottavo posto. Si tratta dell’esordio al femminile alla regia di Ambra Principato che, con il peculiare horror Hai mai avuto paura?, conquista quasi diecimila spettatori e 62mila euro. Anche la scorsa settimana, nella stessa posizione, era presente l’italiano Cattiva coscienza che questo weekend ha perso il 73 per cento ed è al quattordicesimo posto. Meno bene è andato all’altro esordio italiano uscito nel weekend, il teen drama Noi anni luce di Tiziano Russo all’undicesimo posto con cinquantamila euro che Notorious ha portato in 213 cinema molti di più di quelli ottenuti da Vision, 167, per Hai mai avuto paura?.

Gli altri due esordi usciti nel fine settimana che beneficiavano pure della campagna #cinemarovelution come film europei, Rheingold e Kursk si sono posizionati rispettivamente al sedicesimo e al ventiduesimo posto. Mentre quasi tutte le posizioni dall’undicesima alla diciottesima sono occupate da film italiani che beneficiano delle proiezioni nelle arene estive come Rapito (dodicesimo), Il sol dell’avvenire (tredicesimo), Cattiva coscienza (quattordicesimo), Stranizza d’amuri (quindicesimo), L’ultima notte di amore (diciassettesimo).

I dati generali del fine settimana registrano un -26,9 per cento rispetto a quello scorso (più o meno la flessione di Barbie), +537,5 per cento rispetto al 2022 e +166,5 per cento sulla media degli anni 2017-2019.

Ecco la Top Ten con in grassetto gli esordi del fine settimana. Dati Cinetel

1. Barbie: 5.431.001 euro/711.766 spettatori; 479 schermi/11.338 euro media per cinema; totale 18.153.546

2. Mission Impossible – Dead Reckoning Parte 1: 533.693 euro/69.324 spettatori; 349/1.529; tot. 4.015.326

3. Indiana Jones e il quadrante del destino: 240.285 euro/33.423 spettatori; 257/935; tot. 5.741.147

4. Elemental: 218.109 euro/31.979 spettatori; 246/887; tot. 5.727.604

5. Papà scatenato: 110.312 euro/18.312 spettatori; 39/2.829; tot. 110.312

6. Il castello nel cielo: 94.743 euro/13.741 spettatori; 168/564; tot. 94.743

7. La maledizione della Queen Mary: 74.095 euro/11.465 spettatori; 177/419; tot. 318.405

8. Hai mai avuto paura?: 62.042 euro/9.666 spettatori; 167/372; tot. 62.042

9. Ruby Gillman, la ragazza con i tentacoli: 51.673 euro/7.701 spettatori; 141/366; tot. 969.563

10. Insidious: la porta rossa: 49.633 euro/6.441 spettatori; 67/741; tot. 1.425.583

31 Luglio 2023

Box Office. L'analisi

Box Office. L'analisi

I Me Contro Te ancora in vetta nel primo fine settimana promozionale di Cinema in Festa

Il primo giorno con il prezzo del biglietto a 3,50 euro segna un -39,1 per cento di presenze rispetto a quello del 2023

Box Office. L'analisi

Me Contro Te in vetta alla classifica ma, per la prima volta, di poco sopra il milione di euro

Al secondo posto l'animazione giapponese Haikyu!! – Battaglia all’ultimo rifiuto mentre Valeria Golino con L'arte della gioia e Luca Barbareschi con The Penitent esordiscono in settima e ottava posizione

Box Office. L'analisi

‘Furiosa: A Mad Max Saga’ subito in vetta non rivitalizza il Box Office

Non vanno bene le nuove uscite come Vangelo secondo Maria al quarto posto e Marcello mio al nono

Box Office. L'analisi

‘IF – Gli amici immaginari’ è primo in un fine settimana ancora negativo per incassi

Una storia nera esordisce al decimo posto superato da Il segreto di Liberato nono nel suo secondo weekend. I dannati di Minervini è fuori dalla Top Ten che segna -61,3 per cento sul 2023


Ultimi aggiornamenti