‘Barbie’ raggiunge il miliardo, Greta Gerwig è la prima regista donna a riuscirci

Barbie ha incassato un miliardo di dollari a livello globale, il primo della storia del cinema diretto da una regista donna, Greta Gerwig


Le previsioni erano chiare: questo sarebbe stato il weekend decisivo per il “Barbillion”. È così è stato. Nonostante i dati ufficiali non siano stati ancora rivelati, la notizia sta ormai riempiendo il web: in sole due settimane Barbie avrebbe incassato un miliardo di dollari a livello globale, il secondo film a riuscirci in questo 2023 dopo Super Mario Bros e, soprattutto, il primo della storia del cinema diretto da una regista donna, Greta Gerwig.

Un risultato straordinario e, in parte, imprevedibile che è stato possibile non solo grazie al lavoro dei talent coinvolti a partire dalla regista, passando per le star Margot Robbie e Ryan Gosling, ma anche grazie alla monumentale campagna promozionale che entrerà nella storia del medium. Per la prima volta, infatti, il costo della promozione del film (circa 150 milioni di dollari) avrebbe superato quello della produzione effettiva (100 milioni), riuscendo a generare curiosità e interesse su una fascia ampissima di popolazione in tutto il mondo, complice anche la contemporaneità dell’uscita domestica di Oppenheimer.

Raggiunto questo primo obiettivo, l’asticella si alza e solo il tempo saprà dirci quali altri record Barbie e Greta Gerwig riusciranno ad ottenere. La top ten dei film con più incassi di sempre (distante ben 500 milioni di dollari) potrebbe non essere un’utopia, considerando che il film non è ancora stato distribuito in Medio Oriente, dove si attende un non scontato lasciapassare dalle autorità locali.

redazione
06 Agosto 2023

Box Office

Box Office

La minaccia glaciale dei Ghostbusters gela il Box Office

Il quarto capitolo della saga degli acchiappafantasmi debutta al primo posto con oltre 100mila euro di incasso. Esordio tiepido per i primi film da registe di Margherita Vicario e Michela Giraud

Box Office

‘Un mondo a parte’ guida gli incassi

Il film di Riccardo Milani prende il posto di 'Kung fu panda 4' alla testa del box office italiano di mercoledì 3 aprile

Box Office

Nessuno batte ‘Kung fu Panda 4’

Top10 degli incassi italiani rimane invariata con il film Dreamworks davanti a Un mondo a parte e il blockbuster del momento Godzilla e Kong

Box Office

Milani: “Successo del film un segnale di resistenza umana e culturale”

Il regista di Un mondo a parte commenta il successo registrato nel weekend di Pasqua. Ieri il film ha incassato quasi 1 milione di euro, guidando la classifica del box office per presenze (131.324 euro)


Ultimi aggiornamenti