Amusia. “Mancanza di armonia” e troppa solitudine nell’opera prima di Marescotti Ruspoli

Intervista a Marescotti Ruspoli, Fanny Ardant, Carlotta Gamba, Giampiero De Concilio


L’amusia, dal greco “a-musia” ovvero “mancanza di armonia”, è una malattia cerebrale che impedisce a chi ne soffre di comprendere, eseguire e apprezzare la musica, che subisce una distorsione sonora, provocando un disturbo uditivo. Attraverso questo, il film crea una storia d’amore tra una ragazza che scappa dalla musica e un ragazzo che sopravvive grazie alla musica. Un’infanzia solitaria tra i pregiudizi altrui induce la protagonista a fuggire portandola a incontrare un ragazzo completamente diverso da lei, che vive in un ambiente circoscritto, provinciale, fatto di edifici metafisici, motel. “Amusia” opera prima di Marescotti Ruspoli, con Carlotta Gamba, Giampiero De Concilio, Fanny Ardant, Maurizio Lombardi. Il film è prodotto da UMI Films in collaborazione con Rai Cinema, distribuito da 102 Distribution.Dal 27 aprile al cinema.

A cura di Riccardo Farina, Tony Costagliola Di Fiore, Andrea Tranchina / Erma Pictures

Erma Pictures
,
redazione
21 Aprile 2023

Ultimi video