‘American Dreamer’, il trailer del film con Peter Dinklage e Shirley MacLaine

La star de 'Il trono di spade' sarà il protagonista della commedia-esordio di Paul Dektor, che riflette sul mito del sogno americano


American Dreamer: è questo il titolo della nuova commedia indie diretta da Paul Dektor, il registra premiatissimo per i suoi spot pubblicitari.

Presentato in anteprima mondiale al Tribeca Festival del 2022, American Dreamer segna l’esordio alla regia di Paul Dektor, il quale ha collaborato con Theodore Melfi, il genio dietro Il diritto di contare, per dare vita a una sceneggiatura ricca di spunti e sorprese. Vertical, che ha da poco annunciato di aver acquisito i diritti nordamericani per questa produzione, ha appena rilasciato il trailer ufficiale e la data di uscita nelle sale americane: l’8 marzo.

Il film è basato su una storia vera, con una straordinaria coppia di protagonisti: Peter Dinklage e Shirley MacLaine. Racconta del celebre programma radiofonico This American Life di Chicago Public Radio, offrendo uno sguardo unico e coinvolgente sul mito del sogno americano. La trama segue le vicende di Phil Loder, interpretato da Peter Dinklage, un professore di economia dalle ambizioni spezzate, alle prese con il difficile obiettivo di possedere una casa propria. Quando sembra che la fortuna gli sorrida finalmente, Phil stringe un affare con Astrid Finnelli, una vedova affascinante e misteriosa interpretata da Shirley MacLaine. Ma l’offerta si rivela ben presto un labirinto di inganni e illusioni, mettendo in discussione non solo i sogni di Phil, ma anche le fondamenta dello stesso “sogno americano”.

Oltre alle stelle Dinklage e MacLaine, il cast vanta nomi come: Kim Quinn, Danny Pudi, Danny Glover e Matt Dillon.

Tony Piantedosi, SVP di Vertical, ha sottolineato l’eccezionale qualità del film, definendolo “un mix perfetto di umorismo e profondità emotiva”, mentre il regista Paul Dektor ha espresso la sua gratitudine per l’opportunità di collaborare con un cast così rinomato e per il supporto di Vertical nel portare avanti questa avventura cinematografica.

Oltre a American Dreamer, Vertical ha recentemente acquisito una serie di titoli, confermando il suo impegno nel portare sul grande schermo storie originali e coinvolgenti. La società ha già ottenuto successi con produzioni come il thriller Asphalt City, il debutto alla regia di Chris Pine con Poolman, il dramma Bleeding Love con protagonisti Ewan e Clara McGregor e il debutto cinematografico di Nicola Peltz Beckham con Lola.

redazione
26 Febbraio 2024

Uscite

Uscite

Aspettando Amy, 13 biopic musicali da guardare prima di ‘Back to Black’

Da Bohemian Rapsody a Sid e Nancy, da Ray a Walk the Line, ecco a nostro parere 13 imperdibili bio-pic musicali da vedere almeno una volta nella vita

Uscite

Costanza Quatriglio apre ‘Il cassetto segreto’ di suo padre Giuseppe

Il cassetto segreto, il film documentario di Costanza Quatriglio presentato nella sezione Forum al Festival di Berlino, commentato dalla regista in occasione della uscita nelle sale italiane il 18 aprile, distribuito da Luce Cinecittà

Amy Winehouse davanti ad un microfono.
Uscite

La vera storia di Amy Winehouse e le sue canzoni

Arriva nelle sale dal 18 aprile Back to Black, il primo film dedicato alla grande cantante britannica, scomparsa ad appena 27 anni. A interpretarla troviamo Marisa Abela

Uscite

‘Gloria!’. Fanno parte del cast anche Paolo Rossi e Elio

'Gloria!' parla dell’immaginazione, della fantasia e del talento di tutte le compositrici che, come fiori lasciati seccare, sono rimaste nascoste tra le pagine della Storia


Ultimi aggiornamenti