AFIC lancia un censimento per i Festival italiani

Un ​censimento dei festival cinematografici italiani ​per affrontare l’emergenza COVID-19. La proposta viene lanciata da ​Chiara Valenti Omero, presidente AFIC


Un censimento dei festival cinematografici italiani per affrontare l’emergenza COVID-19 (a questo link scarica il questionario). La proposta viene lanciata da Chiara Valenti Omero, presidente AFIC, Associazione Festival Italiani Cinema, al suo terzo mandato, in queste settimane più che mai impegnata a fare da tramite fra la categoria e il MiBACT, dove Nicola Borrelli è appena tornato al ruolo di Direttore Generale Cinema.

“I festival cinematografici costituiscono una fonte di contributo culturale e civile che proprio nel momento della ripartenza sarà importante valorizzare. In questo momento difficile per l’emergenza sanitaria in corso nel nostro Paese crediamo che la prima cosa sia dare garanzie economiche a tutti i lavoratori dei festival cinematografici, la cui organizzazione – non dimentichiamolo – dura tutto un anno”.

“La situazione sarà insostenibile per molti festival, se non tutti – prosegue la triestina Valenti Omero, anche direttore di ShorTS International Film Festival – quindi al ministero chiediamo delle cose molto semplici ma efficaci per affrontare l’emergenza e anche il dopo, quando si tornerà alla normalità con il conseguente affollamento di festival e rassegne”.

Queste le richieste in sintesi (condivise anche con CNA Cinema e Audiovisivo):

la chiusura dei rendiconti 2019 in tempi rapidi con l’erogazione dei fondi previsti alle associazioni che hanno già rendicontato per garantire liquidità;

un tavolo di crisi settimanale tra DG Cinema e Afic;

una quota del 2% del fondo speciale per l’emergenza da destinare ai festival;

la verifica del bando 2020 e la sua pubblicazione entro metà aprile con la conferma dei soggetti che nel 2019 hanno partecipato al bando e ottenuto il finanziamento;

una tempistica elastica con almeno tre mesi di dilazioni che potrebbe consentire di spostare l’edizione 2020 di alcuni festival al primo trimestre 2021;

la possibilità di uno scostamento del 40% rispetto al preventivo per il necessario ridimensionamento dei programmi di molti festival, ad esempio per l’impossibilità di avere ospiti stranieri;

l’inserimento di una forma di tax credit esterno o art bonus per i soggetti organizzatori. 

Il questionario si rivolge invece direttamente ai festival non associati all’Afic (i membri dell’associazione sono ad oggi 75) perché “è utile e importante proporre una mappatura nazionale dei festival, più capiamo quanti siamo e meglio potremo cercare di venire incontro alle esigenze di tutti”.

L’AFIC si propone nel ruolo di facilitatore della definizione del nuovo calendario dei festival (al fine di limitare sovrapposizioni e ‘affollamenti’ di date che risulterebbero deleterie per tutti) e individuare e/o suggerire partnership tecnologiche, anche in forma integrata, per garantire l’eventuale svolgimento dei festival in modalità alternative.

03 Aprile 2020

Festival

Festival

Festival dei Popoli, ‘Apriti Cinema’ omaggia D’Anolfi e Parenti

Al via a Firenze mercoledì 26 giugno la rassegna estiva del prestigioso festival internazionale del documentario, alla presenza dei due registi che introdurranno L'infinita fabbrica del Duomo

Festival

Lamezia International Film Fest, al via l’11ma edizione

Presentato il programma completo della manifestazione, con tutte le novità e gli ospiti. Tra loro Asia Argento, Claudio Bisio, Morgan e il direttore del Torino Film Festival Giulio Base. Dal 15 al 20 luglio 2024 nella città calabrese

Festival

Magna Graecia, Kevin Costner riceverà il premio alla carriera

L'attore e regista Premio Oscar sarà premiato con la Colonna d'Oro alla Carriera del Magna Graecia Film Festival 2024, che si terrà a Catanzaro dal 27 luglio al 4 agosto

Festival

Extra Villae celebra i 100 anni del Luce

Dal 23 giugno al 28 luglio Villa Adriana e Villa d’Este, dichiarate dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, e il Santuario di Ercole Vincitore, diventano palcoscenico di ExtraVillæ – Metamorfosi in bellezza. Tra gli eventi la celebrazione del centenario del Luce


Ultimi aggiornamenti