6 giugno 2023, la rassegna stampa

Ogni mattina CinecittàNews vi presenta un panorama delle notizie con cui i media seguono il mondo dell'audiovisivo


Ogni mattina CinecittàNews vi presenta un panorama delle notizie con cui i media seguono il mondo dell’audiovisivo

IL NUOVO SPIDER-MAN

“Attento a diversità e uguaglianza”, scrive Francesca Scorcucchi sul Corriere della Sera in merito a Across the Spider-Verse, sequel animato in sala da giovedì 1 giugno. “Di durata chilometrica per un progetto di animazione”, prosegue, “questo psichedelico lungometraggio riporta in azione uno Spider-man diverso dal classico”. 

INTERVISTA A CLAUDIO SANTAMARIA

Su La Repubblica Arianna Finos intervista l’attore Claudio Santamaria, da giovedì in sala con Denti da squalo di Davide Gentile e sul set dell’Odissea di Uberto Pasolini con Ralph Fiennes. L’attore, che ha recitato per i più grandi autori moderni, da Bertolucci a Olmi, fino a Guadagnino e Muccino, sogna oggi di fare un film da regista: “cerco la storia, oggi questa è la mia priorità”.

MARISA TOMEI A MONOPOLI

L’attrice premio Oscar Marisa Tomei è all’Ora! Fest di Monopoli. Oggi l’intervista di Claudia Catalli su La Stampa. Tra i temi trattati, i film del cuore e le battaglie per le donne a Hollywood e nel mondo dello spettacolo: “grazie a movimento come il MeToo oggi a Hollywood c’è più spazio per l’attivismo e abbiamo potuto riunirci e portare le nostre battaglie all’attenzione di un pubblico mondiale”. 

INTERVISTA A LUCA MANFREDI

Emilia Costantini intervista sulle pagine del Corriere della Sera Luca Manfredi, figlio del “grande Nino”. Tra aneddoti di carriera e vita privata, si giunge alla sintesi: “la sua arte lo ha reso immortale”, riflette il figlio, “rivedendo i suoi film, con i suoi movimenti nineschi è come se continuasse a vivere con noi”. Ampio spazio ai colleghi (chi più e chi meno amato), ai difetti (“non sapeva chiedere scusa”) e al documentario del figlio, In arte Nino, una “pacificazione postuma”. 

IL MAGGIO DEL CINEMA

“Maggio chiude alla grande”, titola Viviana Persiani analizzando il box office su Il Giornale. “Con qualche ombra”, aggiunge sottolineando la buona partenza di giugno. Tra i titoli a fare la differenza del mese passato La SirenettaGuardiani della Galassia – Vol.3  e Fast Xche totalizzano insieme 26.046.827 euro, “in pratica più del 64% del box office complessivo”. 

LA NOTTE DEGLI ARCHIVI

In programma il 9 giugno l’edizione 2023 di Archivissima – il festival e la notte degli archivi, con cinque archivi cinematografici uniti in un unico evento congiunto al cinema la Compagnia di Firenze. In programma corti e interventi.

TORNANO I TRANSFORMERS

Da Los Angeles Sara Frisco racconta per Il Giornale l’imminente rilancio della saga dei Transformers, che tornano al cinema dal 7 giugno con il settimo film della saga Transformers: il risveglio. “A distanza di 16 anni da quel primo Transformers è possibile affermare che il franchise gode ancora di ottima salute fra gli amanti dei film di azione”. Il regista ha confermato che il nuovo capitolo si colloca come sequel dello spin-off Bumblebee, ma che “la storia ha un approccio molto differente rispetto agli altri film”. 

LICENZIAMENTI DISNEY

Disney prosegue il proprio piano di ristrutturazione aziendale e annuncia il licenziamento di 75 addetti degli studi cinematografici Pixar Animation, tra cui due top manager responsabili del titolo spin off Toy Story Lightyear, uscito nel 2022 e tra gli insuccessi più recenti dello studio: lo sceneggiatore e regista Angus MacLane e il produttore Galyn Susman

SCIOPERO WGA: LE ULTIME 

Anche gli sceneggiatori inglesi scenderanno in piazza il prossimo 14 giugno, racconta oggi Il Manifesto, che aggiorna sullo stato dello sciopero indetto dagli sceneggiatori di Hollywood lo scorso 1 maggio e che non sembra vicino alla fine. Se infatti la Directors Guild of America “ha trovato un accordo con gli studios per il prossimo contratto triennale”, sia gli attori che gli sceneggiatori discutono per i compensi legati allo streaming: “il rischio di un doppio sciopero è piuttosto alto”.

autore
A.C.
,
06 Giugno 2023

Rassegna stampa

Rassegna stampa

Martedì 23 luglio, la rassegna stampa

La casa di Pasolini diventerà un posto sicuro per i giovani, le vittorie dei ragazzi del Piccolo America: oggi sono una fondazione e promuovono l'audiovisivo, Anywhere Anytime è l'unico film in gara alla Settimana Internazionale della Critica alla prossima Mostra del Cinema di Venezia, lacrime e rammarico al Giffoni per la nuova serie con Claudia Pandolfi

good-morning-lunedi
Rassegna stampa

22 luglio 2024, la rassegna stampa

La scomparsa di Salvatore Piscicelli, le interviste a Celeste Dalla Porta e Federico Zampaglione e l'elogio della serie La donna del Lago. Poi il primo romanzo di fantascienza di Keanu Reeves e la Virtual Production ‘smart’ di STS

Rassegna stampa

Venerdì 19 luglio, la rassegna stampa

Nicolas Cage e le scuse in un video per la sua assenza a Taormina, intervista a Patricia Kelly la moglie dell'uomo che cantava sotto la pioggia, Tim Robbins e la musica che salva la vita, Marco Pontecorvo e il suo segreto per raccontare con delicatezza storie sconvolgenti

Rassegna stampa

18 luglio 2024, la rassegna stampa

I nuovi vertici di Cinecittà, le interviste a Lone Scherfig, Sergio Castellitto, Silvia D’Amico, David Cage e ai Fratelli D’Innocenzo


Ultimi aggiornamenti