28 dicembre 2023, la rassegna stampa

Dal documentario 'Mur' di Kasia Smutniak alla vita privata di Christian De Sica, passando per la tragedia di Lee Sun-Kyun, l'immancabile Paola Cortellesi e anticipazioni sul prossimo lavoro di Gabriele Muccino. Su queste coordinate si muove la rassegna odierna a cavallo tra due anni


Ogni mattina CinecittàNews vi presenta un panorama delle notizie con cui i media seguono il mondo dell’audiovisivo.   

KASIA SMUTNIAK RACCONTA L’ORRORE

L’attrice si è finta giornalista e ha filmato i profughi al confine tra Polonia e Bielorussia. Così è nato il documentario Mur, che dà voce a chi vuole cambiare il mondo. Lo racconta in un’intervista al settimanale ‘F’.

CHRISTIAN DE SICA, LIZA MINNELLI E IL FURTO DEL CANE

Sul ‘Corriere della sera’, l’attore ex interprete di cinepanettoni racconta aneddoti della sua vita, sulla bigamia del padre e il duraturo matrimonio con la sorella di Carlo Verdone. Inoltre una bizzarra vicenda con Liza Minnelli: “una volta si scolò tre bottiglie di Falanghina e quando finalmente la mettemmo sul taxi ci accorgemmo che a casa mancava il cane. Se lo era preso lei e diceva che era suo. Dovemmo lottare per riaverlo”

IL SUICIDIO DI LEE SUN-KYUN

“Era immerso da ottobre in un panico costante. Da quando era uscita la notizia dei suoi interrogatori aveva perso serenità”, racconta il Corsera sulla tragica morte della star di Parasite. I contratti cancellati, la pressione mediatica costante, così chiedevano a lui, a sua moglie, ad ogni suo parente cosa stesse accadendo.

PAOLA CORTELLESI E L’ISPIRAZIONE FAMILIARE

«Mia figlia Laura mi ha ispirato C’è ancora domani: volevo che sapesse che i diritti vanno conquistati ogni giorno. Sono felice che la gente abbia riscoperto il piacere di discutere grazie a un film». Lo racconta l’attrice e regista a ‘Famiglia Cristiana’. La rivista intervista anche Helen Mirren sul film White Bird e il tema del bullismo, e Pierfrancesco Favino, interprete di Comandante e Adagio.

GABRIELE MUCCINO E LA META’ OSCURA

“Ho fatto un thriller per portare alla luce la nostra metà oscura”. Così il regista ad Arianna Finos su ‘La Repubblica’ parla di Here now, in arrivo con Universal nel 2024.

 

 

Andrea Guglielmino
28 Dicembre 2023

Rassegna stampa

Rassegna stampa

19 aprile 2024, la rassegna stampa

Ryan Gosling, Olivia Colman e Zoe Saldana, Valerio Lundini e Luca Zingaretti sono le star protagoniste della rassegna di oggi

Rassegna stampa

18 aprile 2024, la rassegna stampa

Nella rassegna di oggi, troviamo approfondimenti suoi film in uscita - Civil War e Back to Black -, ma anche interviste a grandi interpreti come Rupert Everett e Vittoria Puccini

Rassegna stampa

17 aprile 2024, la rassegna stampa

Chiara Sbarigia sui 100 anni dell'Istituto Luce, i cinquant'anni di Chinatown di Roman Polanski, il doc di Costanza Quatriglio in uscita nelle sale e Fallout che sta piacendo anche ai fanatici del videogame

good-morning-lunedi
Rassegna stampa

15 aprile 2024, la rassegna stampa

Le interviste a Kirsten Dunst e Massimo Ghini, la moda hollywoodiana dei biopic del rock, Virzì e il concorso di cortometraggi per ragazzi, i trent’anni di Hollywood Party, gli esiti dello scontro sulla governance Disney e le sue possibili conseguenze internazionali.


Ultimi aggiornamenti