18 maggio 2023, la rassegna stampa

Apre il festival di Cannes e domina ovviamente le pagine dei giornali


Ogni mattina CinecittàNews vi presenta un panorama delle notizie con cui i media seguono il mondo dell’audiovisivo

LE STAR A CINECITTA’

La fabbrica dei sogni sta vivendo una seconda giovinezza, e lo dimostra il via vai di star che affollano gli studi di via Tuscolana, come sottolinea ‘Ciak’. Da Moretti a Servillo passando per Jolie, Theron e Denzel Washington. Intanto il bilancio certifica l’utile raggiunto con un anno di anticipo per la società guidata da Maccanico. Intanto il  ‘Trovaroma’ segnala la rassegna curata da Cinecittà su Claudia Cardinale, che arriva a Roma dopo la celebrazione al MoMA di New York.

BENTORNATI SULLA CROISETTE…

Apre il festival di Cannes e naturalmente occupa molte pagine di giornale. Su ‘Avvenire’ Alessandra De Luca parla del Monster di Kore-eda (recensito anche da Mereghetti sul ‘Corriere‘ con tre stelle e da Pontiggia su ‘Il Fatto Quotidiano’). Valerio Cappelli sul Corsera si occupa della presenza di Michael Douglas, mentre Stefania Ulivi, sempre sul ‘Corriere’, segue Pedro Almodovar Strange Way of Life, un cortometraggio, secondo film in inglese del regista spagnolo, una storia western su due cowboy gay. Del film parlano anche ‘La Repubblica’ e ‘Il Messaggero’. Altra notizia è il ritorno di Catherine Corsini, letterale dato che il film si chiama Le retour (su ‘Repubblica e ‘Corriere’) oltre ovviamente alla presenza di Johnny Depp per Jeanne Du Barry, in cui interpreta un impassibile Luigi XV (‘Il Foglio’, ‘Il Tempo’, ‘L’Unità’)

… MA NON MANCA LA POLEMICA!

Contro la 76a edizione del Festival di Cannes non solo il pericolo delle proteste di chi è contro la riforma delle pensioni, quello del terrorismo e del popolo green, ora c’è anche una campagna sui social media con l’hashtag #CannesYouNot che indica come questa manifestazione in qualche modo celebri personaggi non limpidi come Johnny Depp, che ha appunto aperto il Festival. Una campagna, quest’ultima, lanciata già prima del festival, dai sostenitori di Amber Heard e, in particolare, da Eve Barlow, giornalista, attivista e amica intima dell’ex moglie di Depp. Lo segnala il ‘Corriere della sera’.

BORGONZONI E LA REPLICA A FREMAUX

II governo c’è e sta lavorando con e per il sistema cinematografico italiano», afferma Lucia Borgonzoni, sottosegretaria allia Cultura, commentando non senza stupore le dichiarazioni del delegato generale del Festival di Cannes, Thierry Fremaux, che aveva parlato di scarso sostegno delle istituzioni italiane al settore. Riporta la notizia ‘Avvenire’.

ANNE HATHAWAY E LA SIRENETTA.

Paladina dei diritti delle donne, Anne Hathaway sta crescendo i suoi due figli, Jonathan, sette anni e Jack, quattro, educandoli alla parità fra i sessi e al rispetto per le diverse culture. Mamma attenta nella vita, anche al cinema l’attrice si misura con questo ruolo nel recente Armageddon Time – Il tempo dell’Apocalisse e in Mothers’ Instinct, ne parla Giovanna Grassi su ‘Corriere Style’. Roberto Croci su ‘Donna Moderna’ intervista invece la nuova sirenetta Halle Bailey.

RAMBO E HANNIBAL LECTER

Claudia Casiraghi su ‘La Verità’ intervista Sylvester Stallone, in procinto di uscire su Paramount + con The Family Stallone, reality show che suona come una risposta a quello dei Ferragnez. Invece Anthony Hopkins – lo segnala ‘Il Messaggero’ – 85 anni, ha pubblicato su Facebook una foto che lo ritrae vestito da antico romano. L’attore si trova nella Capitale sul set della serie Quelli che stanno per morire di Roland Emmerich.

18 Maggio 2023

Rassegna stampa

Rassegna stampa

28 maggio 2024, la rassegna stampa

L'erede di Paolo Villaggio, Alessandro Gassman e il suo rapporto con la fede in Il vangelo secondo Maria e Ivan Cotroneo e Vittoria Schisano sul palco dei Diversity media award

good-morning-lunedi
Rassegna stampa

27 maggio 2024, la rassegna stampa

L’onda lunga di Cannes invade ancora i giornali di oggi con le interviste a Sean Baker, Karla Sofía Gascón, e Demi Moore

good-morning-lunedi
Rassegna stampa

Lunedì 13 maggio, la rassegna stampa

Annunciata la madrina di Venezia 81, intervista a Virginie Efira e Barbara Ronchi, addio al re dei b-movie e Baby Reindeer su Netflix

Rassegna stampa

10 maggio 2024, la rassegna stampa

La mostra che ricorda del primo film d'animazione italiano a Rimini, Maria Grazia Cucinotta su Massimo Troisi durante le riprese de Il postino, George Miller racconta della sua Furiosa: A Mad Max Saga


Ultimi aggiornamenti