17 aprile 2023, la rassegna stampa

Dall'8 giugno all'8 ottobre una mostra multimediale all'Istituto Centrale per la Grafica a Roma celebrerà la diva scomparsa a gennaio


LA LOLLOBRIGIDA IN MOSTRA

Dall’8 giugno all’8 ottobre una mostra multimediale all’Istituto Centrale per la Grafica a Roma celebrerà la diva scomparsa a gennaio. Altri eventi sono previsti a settembre al Festival di Venezia. Oltre 120 foto che ritraggono l’attrice, oppure scattate da lei stessa, gioielli, abiti, filmati, cinegiornali, copertine, il David di Donatello vinto nel 1956. Promossa dal Ministero della Cultura e Cinecittà, intitolata I mondi di Gina, la mostra nasce per iniziativa del sottosegretario Lucia Borgonzoni che ne sarà anche curatrice con la presidente di Cinecittà Chiara Sbarigia. Lo segnala Gloria Satta su ‘Il Messaggero – Cronaca di Roma’.

IL SOL DELL’AVVENIRE

Domina la stampa anche il film di Moretti che sarà presentato a Cannes, con un’intervista a Silvio Orlando sull’inserto del ‘Corriere della sera’, ‘La Lettura’. L’attore interpreta il segretario di una sezione del PCI. Del film parla anche ‘La Stampa’, con un pezzo di Michela Tamburino specificamente incentrato sull’ospitata di Moretti al programma di Fabio Fazio. “Non cercate qui il mio rapporto con la politica – dice il regista – questo è un atto d’amore per il cinema”. Anche ‘La Repubblica’ si dedica al regista con un articolo piuttosto originale sui suoi corti d’esordio, La sconfitta, Pâté de bourgeois e Come parli, frate?

IL DIAVOLO, SUPPONGO

Su ‘Giorno’, ‘Carlino’ e ‘Nazione’ Franco Cardini approfitta dell’uscita al cinema de L’Esorcista del papa per analizzare la storia del cinema a tema demoniaco. “II film con Russell Crowe – dice – è l’ultimo di una serie. All’origine c’è un’antica tradizione di purificazione spirituale che produce storie”, portando come esempio, prima ancora che L’Esorcista di Friedkin, ‘Paradiso perduto’ di Milton.

LE INTERVISTE

Il ‘Corriere della sera’ dedica uno spazio a Leonardo Pieraccioni, che parla della sua carriera raccontando aneddoti divertenti come quando offrì a David Bowie una torta al limone. Francesco Pannofino si racconta su ‘Giorno – Carlino – Nazione’, specificamente sulla sua attività di doppiatore. Eugenio Attanasio su ‘Il Quotidiano del Sud’ presenta il suo libro su Vittorio De Seta, grande regista di cinema antropologico. Barbara Bouchet è invece protagonista su ‘La Stampa’, in occasione della sua partecipazione al film Next.

JOHNNY DEPP VIA DA HOLLYWOOD E RE A CANNES

Alberto Crespi su ‘La Repubblica’ dedica un bel profilo al divo di Pirati dei Caraibi. Il film francese Jeanne du Barry inaugurerà il 76° Festival di Cannes e l’organizzazione metterà a bilancio un sostanzioso risparmio in biglietti aerei: il protagonista Johnny Depp arriverà da Londra e non da Los Angeles (e le star come minimo viaggiano in business, o addirittura con voli privati). L’attore americano non fa un film dal 2020, ma di fatto è fuori dai giri che contano dal 2018, dal secondo episodio di Animali fantastici. Depp doveva interpretare anche il terzo film della serie, ma nel frattempo era esploso il caso mediatico del suo divorzio dalla moglie Amber Heard.

PEAKY BLINDERS (E LE ALTRE)

La serie Netflix Peaky blinders, riportano ‘La Repubblica’ e ‘Giorno  – Carlino – Nazione’, diventa un film. Lo annuncia il creatore Steven Knight. Sei stagioni e milioni di fan, è la storia della gang di gipsy diventati signori di Birmingham. In termini di serie televisive è molto attesa anche Citadel, progetto globale dei Fratelli Russo con una stagione girata anche in Italia, con Matilda De Angelis. Ne parla ‘Il Messaggero’. Sta tornando anche l’amato Commissario Montalbano, ma come parte di un palinsesto di repliche anticipate, rispetto all’usuale periodo estivo, sui canali Rai.

autore
17 Aprile 2023

Rassegna stampa

Rassegna stampa

12 luglio 2024, la rassegna stampa

Benigni: la mia mamma, la mia personale Madonna universale! Shelley Duvall, addio all’urlo di Shining. Pilar Fogliati: “in me convivono Apollo e Dioniso”. Mastroianni, il racconto di un secolo. Saint Laurent a Locarno. Vivendi guarda a Londra per quotare Canal+

Rassegna stampa

11 luglio 2024, la rassegna stampa 

Tornatore giurato a Venezia. Boldi: “Cipollino non ha eredi”. Monica Guerritore debutta alla regia con Anna Magnani. Barbara Ronchi e la capacità di ascolto. Le passeggiate romane di Dante Ferretti. Buon compleanno Lino Banfi. Scarlett Johansson in missione spaziale.

Rassegna stampa

Mercoledì 10 luglio 2024, la rassegna stampa

La morte di Jerzy Stuhr, Those about to die e altre serie in arrivo, il programma del Giffoni, Scorsese e la fede

Rassegna stampa

9 luglio 2024, la rassegna stampa

Le interviste a Willem Dafoe, Marco Bellocchio, Mariska Hargitay e Claudio Amendola. Poi il documentario sulla generazione della ‘St Elmo’s Fire’ e quello sui mastri birrai che hanno salvato la fabbrica di Messina


Ultimi aggiornamenti