12:17 – Venezia e Roma sempre più vicine: i commenti degli operatori


Per una Mostra del Cinema di Venezia che si conclude il 7 settembre 2008, c’è una Festa del Cinema di Roma che prende il via il 2 ottobre, con 16 giorni di anticipo rispetto all’edizione 2007 (per non sovrapporsi – spiega l’organizzazione – con la stagione concertistica dell’Accademia di Santa Cecilia). Un ulteriore avvicinamento di date tra due manifestazioni da sempre considerate rivali, ma che, secondo alcuni, potrebbe rivelarsi un fattore positivo. Come per Giuliano Montaldo, che a ‘Repubblica’ ha spiegato: “La quasi concomitanza tra le due manifestazioni costringerà Venezia e Roma a diversificarsi. La Biennale sarà spinta a tornare ad essere una mostra d’arte cinematografica; Roma dovrà fare chiarezza sulla sua formula ancora un po’ confusa, trasformandosi in una vetrina mercato, dove i film si vedono e soprattutto si vendono, rinunciando a ambizioni più culturali”. Il regista dell’atteso I demoni di San Pietroburgo – che dovrebbe uscire a febbraio – allude all’eventuale eliminazione del concorso, di cui pare abbiano già discusso gli organizzatori della Festa. Il presidente dell’Anica Paolo Ferrari è più cauto sugli effetti della vicinanza: “non mi sembra utile – ha detto al quotidiano – La mia speranza è che si arrivi a un accomodamento e a distanziare maggiormente Venezia e Roma”, mentre secondo Riccardo Tozzi (presidente dei produttori) “la vicinanza e la concorrenza tra Venezia, Roma e Torino hanno rafforzato tutt’e tre le manifestazioni”, e per Caterina D’Amico (direttore di Rai Cinema) “quindici giorni prima o dopo non cambiano nulla: solo se i due appuntamenti fossero distanziati in maniera ben più radicale, si potrebbe parlare di autentica novità”. Secondo il presidente dell’Agis Alberto Francesconi, infine, “l’importante è garantire la qualità delle rassegne”.

 

 

27 Dicembre 2007

Articoli

Una delle illustrazioni del progetto
Articoli

Argento Reloaded by Luca Musk

L'artista Luca Musk e Franco Bellomo presentano il progetto espositivo dedicato al Maestro del Brivido. Una collezione di illustrazioni d'atmosfera che fanno rivivere i set di Argento e la loro magia

Articoli

The Arch., quando gli architetti diventano oracoli

Il documentario d'esordio di Alessandra Stefani ci porta in un viaggio lungo i quattro continenti alla scoperta delle prospettive che ci offrono i più importanti architetti contemporanei per un mondo più sostenibile. In sala con Adler dal 27 al 29 settembre

Articoli

Buon 2018 ai lettori di CinecittàNews

La redazione va in vacanza per qualche giorno. Riprenderemo ad aggiornare a partire dal 2 gennaio. Auguriamo un felice 2018 a tutti i nostri lettori.

Articoli

Cattivissimo 3 sfiora i 15 milioni

E' ancora Cattivissimo 3 a guidare il box office per il terzo weekend, con 2.471.040 euro. Al 2° posto, con 1 mln 919mila euro, sfiorando i 6 mln totali, il kolossal di Christopher Nolan Dunkirk


Ultimi aggiornamenti