Taormina, presentato lo speciale Intercity che collega Roma alla Sicilia

Il treno è brandizzato totalmente sia all’esterno che all’interno, con i ritratti degli attori e dei registi nazionali e internazionali più popolari, per celebrare la 70° edizione del Taormina Film Festival

Taormina, presentato lo speciale Intercity che collega Roma alla Sicilia

Il Taormina Film Festival, che quest’anno celebra la 70° edizione dal 12 al 19 luglio 2024, e IntercityMain Partner del Festival, hanno presentato questa mattina uno speciale Intercity di Trenitalia, società capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS, brandizzato totalmente sia all’esterno che all’interno, con i ritratti degli attori e dei registi nazionali e internazionali più celebri: una “hall of fame” viaggiante, per ricreare la magia del grande schermo anche sulle rotaie.

Al binario 25 erano presenti Stefano Cuzzilla, Presidente Trenitalia, Domenico Scida, Direttore Business IntercitySergio Bonomo,Commissario Straordinario Fondazione Taormina Arte Sicilia, Elvira Amata, Assessore Turismo, Sport e Spettacolo Regione Siciliana, Marco Müller,Direttore Artistico Taormina Film Festival, Gianna Fratta, Direttrice Artistica Fondazione Taormina Arte Sicilia, per festeggiare un sodalizio che ha il preciso obiettivo comune di promuovere il cinema, la cultura, l’arte e il turismo.

A varare il primo treno, con il suo brio e la sua vivacità, sarà l’attrice, scrittrice e produttrice Chiara Francini, che quest’anno presenterà al Taormina Film Festival la sera del 19 luglio alle 21 sul palcoscenico del Teatro Antico, una versione teatrale/multimediale di L’amore segreto di Ofelia, pièce del noto drammaturgo e attore cinematografico Steven Berkoff per la regia di Luigi De Angelis.

Elvira Amata – Assessore Regionale Turismo, Sport e Spettacolo Regione Siciliana, commenta così: “Un’ulteriore occasione di significativa promozione del Taormina Film Festival che si aggiunge alla stretta sinergia già avviata con Trenitalia e che – sono certa – contribuirà a regalare emozioni suggestive ai viaggiatori, implementando sempre più, attraverso nuovi strumenti immersivi, la valorizzazione del segmento cinematografico sul quale l’Assessorato continua costantemente a rafforzare ogni utile e proficua azione”

Il treno collegherà Roma e la Sicilia a partire dalla prima settimana di luglio, fino a settembre. A bordo, gli interni dei vagoni sono decorati con ulteriori scatti e con i colori e le grafiche della mostra, creando un’esperienza immersiva per i passeggeri. Durante il tragitto, le due carrozze si separeranno al momento dell’attraversamento dello Stretto di Messina, prendendo direzioni diverse con mete finali a Palermo e Siracusa, come a voler diffondere l’arte cinematografica nel modo più ampio possibile. Attualmente sono 4 gli Intercity Giorno e 6 gli Intercity Notte che arrivano quotidianamente in Sicilia, garantendo accessibilità e continuità territoriale con una delle operazioni di trasporto intermodale più affascinanti in Europa.

autore
04 Luglio 2024

Taormina 2024

Taormina 2024

‘Diario di Guttuso’, “l’irruenza giovanile” di Giuseppe Tornatore

Dopo aver ritirato il Nastro D'Argento Speciale 2024, il regista siciliano ha presentato a Taormina il documentario del 1982 dedicato al celebre pittore, suo concittadino

play
Taormina 2024

‘Finché notte non ci separi’ e una generazione di trentenni in crisi (esistenziale)

Intervista a Pilar Fogliati, Filippo Scicchitano e Riccardo Antonaroli

Taormina 2024

La lunga notte di Pilar Fogliati e Filippo Scicchitano

I due attori interpretano una coppia di sposini alle prese con una movimentata prima notte di nozze. Presentato a Taormina, Finché notte non ci separi di Riccardo Antonaroli uscirà nelle sale il 29 agosto


Ultimi aggiornamenti