Il progetto Maremovie agli Stati Generali sull’Ambiente 2024

Tra gli appuntamenti dell’evento anche l’atto conclusivo del progetto Maremovie, il concorso per scuole secondarie di primo e secondo grado

Il progetto Maremovie agli Stati Generali sull’Ambiente 2024

Dal 12 al 14 giugno si sono svolti a Napoli presso la Mostra d’Oltremare gli Stati Generali sull’Ambiente 2024, nell’ambito del Green Med Expo&Symposium, promossi dalla Regione Campania.

L’obiettivo era di illustrare le nuove iniziative di sostenibilità ambientale attuate nella regione, una manifestazione arricchita da dibatti con aziende ed esperti. Un contesto interessante per sensibilizzare su tematiche green come il riciclo dei rifiuti e le fonti di energia rinnovabile.

Tra gli appuntamenti dell’evento anche l’atto conclusivo del progetto Maremovie, il concorso per scuole secondarie di primo e secondo grado, indetto dalla Regione Campania con la collaborazione dell’Associazione Marevivo e dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Scopo dell’iniziativa quello di sensibilizzare le nuove generazioni sui temi legati all’ambiente e stimolarne la partecipazione a percorsi di educazione ambientale attraverso la realizzazione di video divulgativi.

Il concorso prevedeva una prima fase di presentazione da parte delle scuole di una sceneggiatura di un breve video di 2/3 minuti che trattasse la tutela del mare, dei fiumi e dei laghi.

Successivamente la commissione ha selezionato le più valide tra le proposte ricevute, e i 12 istituti hanno avuto l’opportunità di elaborare i video grazie al supporto del personale qualificato dell’Associazione Culturale School Movie, che hanno visto protagonisti davanti e dietro la macchina da presa studenti e studentesse.

Venerdì 14 giugno sono stati presentati i 12 cortometraggi davanti a un pubblico composto dalle delegazioni di alunni e docenti delle diverse scuole.

In quell’occasione sono stati anche eletti e premiati i due spot vincitori, che andranno in onda su La7 il 29 giugno: “Insieme si può” dell’IC 2 di Sant’Agata de’ Goti per le scuole secondarie di primo grado e “Il mare in tavola!” dell’I.I.S. Siani di Napoli, per le secondarie di secondo grado. Nel corso della cerimonia, arricchita dalla presenza degli attori di Mare Fuori Luca Varone e Maddalena Stornaiuolo, sono stati comunque elogiati tutti gli istituti coinvolti per l’impegno e la passione messi in campo da ragazzi e ragazze.

L’iniziativa non solo ha spinto i giovani a mettersi in gioco e rapportarsi con gli strumenti dell’audiovisivo, ma ha anche stimolato il loro interesse nei confronti dell’ambiente e della sostenibilità con un’attenzione particolare alla risorsa acqua.

autore
22 Giugno 2024

Cinema@Scuola

Cinema@Scuola

Il Piano CIPS tra i temi trattati dal Ministro Sangiuliano alla Commissione per l’infanzia e l’adolescenza

Il Ministro ha sottolineato come la cultura sia uno strumento fondamentale per contrastare i diversi problemi che affliggono le nuove generazioni

Cinema@Scuola

Piano CIPS, 11 enti ammessi a finanziamento nel bando di rilevanza nazionale

A fronte di 13 candidature pervenute, sono risultati ammessi a finanziamento 11 enti con un contributo totale di quasi 2,3 milioni di euro, in media 206mila euro a progetto

Cinema@Scuola

KIDS Regio Forum 2024, un’occasione per riflettere sul valore dei film per bambini

Il tema di quest’anno è stato “Building Bridges” ovvero costruire ponti, con l’obiettivo di riportare i film per bambini al centro delle discussioni riguardanti legislazione, fondi pubblici e politiche di sostegno

Cinema@Scuola

La film education all’estero: gli esempi di Francia e Spagna

Un'analisi delle politiche e delle azioni di questi due Stati come spunto di riflessione per il nostro Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola


Ultimi aggiornamenti