Ortigia 2024, Mastroianni e la Sicilia nella mostra omaggio

Intitolata “Omaggio a Marcello” - L’uomo Marcello, l'attore Mastroianni e le immagini dei film girati in Sicilia”, la mostra sarà inaugurata il 6 luglio a Siracusa

Ortigia 2024, Mastroianni e la Sicilia nella mostra omaggio

Tra gli eventi della XVI edizione di Ortigia Film Festival, a Siracusa dal 6 al 13 luglio 2024 e ad Avola dal 31 luglio al 2 agosto, un posto di rilievo spetta alla mostra su Marcello Mastroianni dal titolo “Omaggio a Marcello” – L’uomo Marcello, l’attore Mastroianni e le immagini dei film girati in Sicilia”. La mostra sarà inaugurata al pubblico il 6 luglio presso l’Ortea Palace di Siracusa, curata dal fotografo Daniele Luxardo, Presidente del comitato “Mastroianni 100”.

Mastroianni ha dato vita, nell’arco della sua lunga carriera, a personaggi che hanno contribuito alla diffusione, nell’immaginario collettivo, dell’identità culturale siciliana. La mostra vuole essere un omaggio a uno dei più grandi interpreti del cinema italiano e internazionale a cento anni dalla nascita. L’intento, attraverso le foto, è quello di raccontare le sue indimenticabili interpretazioni legate alla Sicilia che mettono in luce la complessità di Mastroianni come interprete in rapporto al suo tempo. Si tratta di una retrospettiva dei momenti più significativi, colti da grandi fotografi sui set di alcuni celebri film girati in Sicilia. Le immagini dei fuori scena, tra una pausa di riposo e un momento catturato alla sua intimità di attore, ci mostrano la straordinaria capacità di calarsi nei personaggi che interpretava. Le immagini immortalano, attraverso l’occhio e la maestria di celebri fotografi e fotoreporter, il grande interprete in vari momenti della sua attività in un arco cronologico che va dal 1957 alla prima metà degli anni duemila. Si tratta di immagini dal set de Le notti bianche di Luchino Visconti a Il Bell’Antonio di Bolognini. Da Divorzio all’italiana di Pietro Germi a Stanno tutti bene di Giuseppe Tornatore. A completare l’allestimento della mostra, in collaborazione con il Trailers FilmFest, un video, che sarà proiettato in loop, per aiutare lo spettatore a ripercorrere la carriera cinematografica di Marcello Mastroianni, attraverso i trailers dei suoi celebri film.

Daniele Luxardo – presidente dell’Associazione Arte&Cinema – dichiara: “La ricorrenza del Centenario dalla nascita di Marcello Mastroianni è la più gradita occasione per onorarne debitamente la memoria dello straordinario spessore artistico e umano che lo ha contraddistinto nel suo mirabile percorso professionale.  La scelta dell’Ortigia Film Festival 2024 di ospitare la Mostra rappresenta un’opportunità davvero speciale per conoscere ed apprezzare la sua arte interpretativa magistrale distintasi nel recitare sempre sottovoce e nel sussurrare la profonda umanità di ogni personaggio“.

“La promozione dell’arte, della cultura e della bellezza e in tutte le sue forme rientra a pieno titolo nella mission che da sempre ispira le azioni del Gruppo Russotti e che coinvolge tutte le nostre strutture”. Così Pippo Russotti – Managing Director di Russotti Gestioni Hotel, che prosegue: “Ospitare per noi è regalare esperienze che coinvolgano tutti i sensi e che raccontino l’anima delle destinazioni. Questa è la visione che mi vede impegnato in prima linea insieme a tutti i miei collaboratori. Siamo onorati quindi di ospitare la mostra retrospettiva di Mastroianni, di questo immenso protagonista del cinema italiano, che attraverso le immagini e la filmografia ripercorre la storia di generazioni di siciliani, ne interpreta l’essenza e la rende accessibile ed eterna”.

(C.DA)

autore
21 Giugno 2024

Ortigia Film Festival

Andrea Lattanzi e Francesco Lombardo
Ortigia Film Festival

Ortigia Film Festival 2024, vince “Io e il secco”

Il Premio Miglior Interprete OFF16 va a Barbara Ronchi per Non riattaccare, il premio per la miglior sceneggiatura a va a Michele Riondino e Maurizio Braucci per Palazzina Laf

Ortigia Film Festival

‘Desirè’ di Mario Vezza, la ricerca dell’identità nel carcere di Nisida

Il regista presenta la sua opera prima all'Ortigia Film Festival. Protagonista è la giovanissima Nassiratou Zanre, nei panni di una ragazza che viene arrestata per spaccio di droga. Nel cast anche Enrico Lo Verso

Ortigia Film Festival

‘Il piano segreto’ e la “scrittura profetica” di Michele Perriera

Il visionario autore palermitano scomparso nel 2010 è protagonista del documentario firmato da Ruben Monterosso e Federico Savonitto, che abbiamo intervistato in occasione del 16° Ortigia Film Festival

Ortigia Film Festival

Nadia Tereszkiewicz: “Rosalie ha interrogato la mia femminilità”

Abbiamo intervistato l'attrice franco-finlandese, che ha interpretato la donna barbuta protagonista del film di Stéphanie Di Giusto


Ultimi aggiornamenti