Mathieu Kassovitz, sciolta la prognosi dopo l’incidente in moto

BFM tv: l'attore non è in pericolo di vita


Mathieu Kassovitz non è in pericolo di vita.

Il pluripremiato attore e regista francese, rimasto gravemente ferito ieri in un grave incidente motociclistico sul circuito automobilistico di Linas-Montlhery nella regione parigina dell’Essonne, avrebbe riportato gravi fratture, in particolare al bacino e alle caviglie, ma la sua vita non sarebbe in pericolo.

Lo ha reso noto la tv BFM, che cita fonti vicine all’artista. L’attore 56enne, che si rivelò al grande pubblico nel 1995 con il film L’odio, era stato subito trasferito in gravi condizioni nell’ospedale parigino del Kremlin-Bicetre, dove i medici – riferisce la stessa emittente – gli hanno praticato un coma artificiale indotto.

Secondo quanto  appreso, Kassovitz ha perso il controllo della sua moto ed è uscito di strada dopo una curva, finendo su una barriera di protezione. L’urto lo ha poi proiettato al di fuori della pista, dove è finito violentemente a terra. L’attore era solo quando è finito fuori strada, stando agli accertamenti degli inquirenti, che hanno interrogato anche il suo istruttore di guida. Dopo l’impatto al suolo, Kassovitz sarebbe rimasto cosciente e avrebbe potuto togliersi subito il casco, da solo.

L’odio, il film che lo rese famoso quando era ancora molto giovane, lo vide regista e protagonista di una storia sulla disperazione delle banlieue e le violenze della polizia: lo portò a conquistare 3 César, gli Oscar francesi, e il premio per la regia a Cannes.    

Tra i film in cui è stato protagonista in seguito, Un héros très discret di Jacques Audiard, Il Quinto elemento di Luc Besson, Il favoloso mondo di Amélie e Amen di Costa-Gavras.   

In settimana uscirà sugli schermi francesi l’ultimo film di cui è stato protagonista, Visions di Yann Gozlan, in cui compare al fianco di Diane Kruger.    

autore
04 Settembre 2023

Attori

Attori

Alec Baldwin a processo per omicidio colposo non intenzionale

L'attore rischia 18 mesi di carcere per la morte di Halyna Hutchins, direttrice della fotografia colpita da un proiettile sparato per errore sul set di Rust

Attori

Alessandro Fella: “Oggi insegno ai ragazzi di periferia a coltivare i propri sogni”

L'attore, vincitore del Premio Guglielmo Biraghi ai Nastri d'Argento 2024 per il suo primo ruolo al cinema nel film Il punto di rugiada di Marco Risi, dedica il riconoscimento ai giovani di Cinisello Balsamo

Attori

Anna Foglietta, dal set alla solidarietà

L'attrice romana presenterà anche l’associazione di cui è co-fondatrice e presidente, Every Child is My Child. Il 12 luglio a Montalcino, in occasione dello spettacolo musicale dei “Musicisti Nati”

Attori

Federica De Benedittis: “A 20 anni ho scoperto la recitazione. Ancora oggi per me è pura magia”

L'attrice romana 33enne è tra i protagonisti della commedia corale Il mio regno per una farfalla di Sergio Assisi. La vedremo prossimamente nella serie Alex Bravo-Un poliziotto a modo suo al fianco di Marco Bocci


Ultimi aggiornamenti