Lamezia International Film Fest, al via l’11ma edizione

Presentato il programma completo della manifestazione, con tutte le novità e gli ospiti. Tra loro Asia Argento, Claudio Bisio, Morgan e il direttore del Torino Film Festival Giulio Base. Dal 15 al 20 luglio 2024 nella città calabrese

Lamezia International Film Fest, al via l’11ma edizione

“We’re not in Kansas, anymore”.

È stato presentato alla stampa sabato 22 giugno il LIFF11- Lamezia International Film Fest, durante una conferenza stampa che si è tenuta a Lamezia Terme, all’interno dei Giardini del Novecento.

Il direttore artistico e fondatore del LIFF ha illustrato il programma completo, con tutte le novità e gli ospiti che caratterizzeranno questa undicesima edizione.

Torna Esordi d’Autore, la sezione che continua ad esplorare gli inizi dei più grandi artisti di cinema; torna, con una grande novità, Colpo d’Occhio (apri gli occhi), il concorso internazionale che si apre per la prima volta anche ai lungometraggi inediti e non ancora distribuiti in sala, per continuare a dare uno sguardo nel mondo attraverso il buco della serratura che è in fondo ogni macchina da presa.

La nuova sezione lungometraggi si preannuncia già ricchissima, con tre titoli in anteprima rispetto all’uscita in sala: Traces, di Dubravka Turic, The Darking Way, di Zsolt Pozsgai, Ecos, di Tommy Llorens.

L’edizione 2024 del LIFF si preannuncia particolarmente ricca di ospiti. Si parte il 15 luglio con Marco Castoldi, in arte Morgan, che dialogherà con il direttore durante un incontro panel sullo stato dell’arte in Italia, le sue passioni tra cinema e musica, il suo impegno nello scoprire nuovi talenti.

Martedì 16 luglio una grande star italiana e internazionale salirà sul palco del LIFF: Asia Argento, autrice e attrice che ha percorso e continua a percorrere e ad esplorare il mondo del cinema e dell’arte nelle diverse sue forme. Si prosegue con Franco Maresco, il poliedrico e incontenibile autore di libri, format televisivi e film che percorrono con una vena caustica la storia recente del nostro paese.

Doppio appuntamento anche mercoledì 17, con il fumettista e fondatore di Gigaciao Sio e con “Mandrake”, al secolo Giuseppe Ninno, attore e tiktoker inventore dell’amatissima Famiglia Imbarazzi.

Giovedì 18 luglio la giornata sarà dedicata alla gastronomia, con un appuntamento live di “Cinegustologia”, in compagnia dell’autore Marco Lombardi, seguito dalla presentazione del libro Veg in Black, di Vegnarock.

Sabato 20 luglio, per la serata finale del festival, un altro superospite sarà al LIFF: Claudio Bisio, che ha recentemente esordito anche come regista cinematografico L’ultima volta che siamo stati bambini. Si avvicenderanno poi sul palco il regista e neo direttore del Torino Film Festival Giulio Base e il regista Cristiano Bortone.

Tra i tanti eventi collaterali che saranno presto resi noti, siamo fieri di annunciare la partnership con TRAME festival e una nuovissima collaborazione con SRC / Scuola di Recitazione della Calabria.

Ideato e diretto da GianLorenzo Franzì, il LIFF11- Lamezia International Film Fest si terrà a Lamezia Terme dal 15 al 20 luglio 2024. (gp)

autore
24 Giugno 2024

Festival

Festival

Al Guerre&Pace FilmFest un focus sul conflitto Israelo-Palestinese

Lunedì 22 luglio il festival apre con il film I bambini di Gaza - Sulle onde della libertà di Loris Lai. Tutte le sere in collaborazione con l’Archivio Luce sono presentate anche le pillole “100 anni Luce”

Festival

‘Lucca Film Festival for Future’, la sostenibilità al cinema

All’interno del Lucca Film Festival, è il concorso riservato ai cortometraggi che trattano temi legati alla salvaguardia del futuro, sia dal punto di vista ambientale che sociale

Festival

Torna la Festa del Gemellaggio, il cinema fra Parigi e Roma

Al via Dolcevita-sur-Seine e Nouvelle Vague sul Tevere. In apertura l’omaggio del Festival a Marcello Mastroianni a 100 anni dalla nascita, realizzato in collaborazione con Cinecittà

Festival

San Quentin, il primo festival del cinema in un carcere americano

Jeffrey Wright, Billy Crudup, Mary Louise Parker e Kathy Najimy tra gli attori che fanno parte della giuria della prima manifestazione cinematografica che si tiene all’interno di un istituto di pena degli Stati Uniti


Ultimi aggiornamenti