Il Gattopardo, Andreatta: “Il Principe resta protagonista, ma la serie è figlia del tempo”

In occasione dell'AVP Summit a Trieste, la Vice Presidente del contenuto italiano di Netflix Tinny Andreatta è tornata sulla serie tratta dal romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa


TRIESTE – Dal palco dell’AVP Summit a Trieste, la Vice Presidente del contenuto italiano di Netflix Tinny Andreatta torna a parlare dell’adattamento seriale de Il Gattopardo, ora in produzione. La scelta del titolo, uno dei tre raccontati al pubblico di produttori e distributori durante il Panel dedicato alla piattaforma, non è casuale: alcune polemiche si erano sollevate all’annuncio della serie, accusata di voler modificare il testo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa e il film di Visconti in ottica “Politically correct”. 

“Uno dei progetti più ambiziosi della nostra futura line-up”, l’ha definito Andreatta. “Siamo partiti dal libro, che è anche più esteso del film e che ha un protagonista assoluto, l’uomo attraverso cui questa storia viene raccontata”. La precisazione riporta il Principe di Salina – interpretato da Kim Rossi Stuart – al centro della serie, dove invece era sembrato che Concetta (Benedetta Porcaroli) potesse prenderne il posto da protagonista in un cambio decisivo rispetto al romanzo. Nella presentazione, invece, la figlia di Don Fabrizio non viene citata, probabilmente per rassicurare sulla fedeltà della serie dal testo originale. Ma aggiunge Andreatta: “è una storia che ha un’attualità particolare, che racconta la nascita di un mondo nuovo e in quale misura sento che mai come adesso stiamo assistendo alla fine di un’era, in cui le generazioni più grandi sembrano appartenere a un mondo diverso dalle nuove”. La serie, dunque, “rispecchierà questo tema di fondo, che è poi il tema di oggi”.

autore
21 Luglio 2023

Serie

Serie

‘Pachinko – La moglie coreana’, il trailer della seconda stagione

Apple TV+ ha presentato il trailer della seconda stagione di Pachinko – La moglie coreana, la travolgente e pluripremiata dramedy della creatrice e produttrice esecutiva Soo Hugh. Prodotta da Media Res e...

Serie

Natalie Portman, giornalista investigativa nella Baltimora nera degli Anni ’60: il suo primo ruolo tv

La donna del lago, dal bestseller di Laura Lippman. Dal 19 luglio su Apple TV+, la serie creata e diretta da Alma Har'el: “ho voluto cambiare stilisticamente il libro e girarlo come un noir febbrile, che sovvertisse l'allegoria classica della femme fatale”. Portman è anche produttrice

Those About To Die, Anthony Hopkins
Serie

Sir Anthony Hopkins imperatore a Cinecittà: dal 19 luglio su Prime

La serie Those About To Die, diretta da Roland Emmerich e Marco Kreuzpaintner, che tra gli interpreti annovera anche Gabriella Pession, è stata girata in più d’uno Studio di via Tuscolana, tra cui lo storico Teatro 5, il Teatro 18, che ospita il led volume per le riprese in virtual production, e il set di Roma antica

Serie

‘Hanno Ucciso l’Uomo Ragno’, la storia degli 883 in una serie TV

Diretta da Sydney Sibilia, Francesco Ebbasta e Alice Lippi. Dall’11 ottobre in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW. Il teaser


Ultimi aggiornamenti