Globi d’oro, a Monica Bellucci il premio alla carriera

L’attrice di origine umbra riceverà il premio durante la cerimonia di premiazione, in programma il prossimo 3 luglio

Globi d’oro, a Monica Bellucci il premio alla carriera

Giunge alla 64ma edizione il Globo d’oro, uno tra i più antichi premi cinematografici italiani organizzato e conferito dall’Associazione della Stampa Estera in Italia, in programma il prossimo 3 luglio nei suggestivi giardini dell’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo. In attesa dell’annuncio delle terne finaliste – che coinvolgeranno diverse categorie, tra cui miglior film, miglior regia e miglior attore e attrice – il comitato di giuria ha votato all’unanimità il Premio alla Carriera, che verrà conferito a Monica Bellucci. Rappresentante del cinema italiano in tutto il mondo, l’attrice di origine umbra riceverà il premio durante la cerimonia di premiazione direttamente dalle mani dei direttori artistici Claudio Lavanga, corrispondente internazionale per NBC NEWS, e Alina Trabattoni, corrispondente internazionale per TRT World.

“Quest’anno abbiamo voluto rendere omaggio a un’artista che come pochi altri ha saputo ammaliare il pubblico non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo – dichiarano – Il talento, il carisma e la presenza scenica di Monica Bellucci sono lo specchio di un fare cinema che va oltre ogni schema: quella capacità di sublimare i generi e porsi al di sopra delle cose. Così la sua personalità e la sua capacità interpretativa, che hanno sublimato le diverse espressioni cinematografiche, trasformandola in un’icona senza tempo e senza confini”.

Anche per questa edizione a selezionare le pellicole più significative è stata una commissione di corrispondenti esteri provenienti da ogni parte del mondo, incluse Grecia, Australia, Germania, Albania, Svizzera, San Marino, Giappone, Romania, Svezia, Francia, Turchia, Inghilterra, Olanda, Cile, Bulgaria, U.S.A., Russia, Venezuela, Moldavia, Spagna. Tutte le giurie, dai lungometraggi ai documentari, fino ai cortometraggi e Serie TV, sono composte ogni anno da membri dell’Associazione della Stampa Estera, i quali si offrono volontariamente di visionarli nel corso dell’anno, commentando e analizzando le decine di pellicole, e incontrando ogni settimana nella sede romana dell’associazione i registi, gli attori, le attrici, i compositori, i produttori e tutti i professionisti del grande schermo.

Il Comitato Cinema 2024 è composto da Claudio Lavanga (Direttore Artistico) NBC NEWS, USA; Alina Trabattoni (Direttore Artistico) TRT World; Maarten van Aalderen, De Telegraaf, Olanda; Patricia Mayorga Marcos, El Mercurio, Cile; Vera Naydenova (Responsabile Serie TV) BTV, Bulgaria; Praxilla Trabattoni (Responsabile Sezione Documentario) European Broadcasting Union, Svizzera; Vera Shcherbakova (Responsabile Sezione Cortometraggio) ITAR-TASS, Russia; Sofya Lipenkova, Corrispondente freelance, Russia; Alba Kepi, RTV Ora News, Albania; e Constanze Templin giornalista freelance, Germania (Responsabile Sezione Lungometraggi).

autore
06 Marzo 2024

Globi 2024

play
Globi 2024

Anche il Globo d’Oro vota “C’è ancora domani” e “Io capitano”

Serata di premiazione della 64^ edizione del Globo d’Oro all'Accademia Tedesca Villa Massimo a Roma. Anche per la Stampa Estera in Italia è l'anno di "C'è ancora domani" e "Io capitano"

Globi 2024

Trudie Styler: “A Napoli ho scoperto un’umanità condivisa”

Posso entrare? An Ode to Naples, il film coprodotto e distribuito da Cinecittà, ha vinto il Globo d'oro come miglior documentario

Globi 2024

Monica & Tim, star ai Globi d’oro

I due premi più importanti nella 46ma edizione dei riconoscimenti della Stampa estera sono andati a Paola Cortellesi e Matteo Garrone. Vince il documentario di Trudie Styler targato Cinecittà

Globi 2024

Globo d’oro, le terzine finaliste e il premio a Monica Bellucci

Il prossimo 3 luglio la popolare attrice riceverà il Globo alla Carriera


Ultimi aggiornamenti