‘Celebrity Wines’, alla corte delle star che producono vino: da Sting a Cracco

Esmeralda Spadea accompagna in un viaggio alla scoperta della cultura vitivinicola, attraverso i racconti di alcune celebrità che hanno scelto l’Italia come cornice per la loro produzione: le cantine di Al Bano, Trudie Styler, GianMarco Tognazzi, Ronn Moss. Nelle sale italiane il 15, 16 e 17 luglio

‘Celebrity Wines’, alla corte delle star che producono vino: da Sting a Cracco

Ci sono passioni che difficilmente riusciamo a lasciare inespresse e, per quanto la vita possa portarci su traiettorie diverse, queste troveranno sempre il modo di realizzarsi. Sacrificio, dedizione, pazienza e tanta, tantissima passione, sono i pilastri fondamentali per portare in tavola un vino che sia capace di comunicare il grande amore e rispetto per la terra.

Il documentario Celebrity Wines, diretto da Giacomo Arrigoni e interpretato da Esmeralda Spadea insieme a My Personal Italy e RS Productions, porta a esplorare alcune delle cantine che sono diventate sogno esaudito di grandi celebrità del cinema, del calcio, della cucina e della musica. Ed è così che Celebrity Wines diventa un racconto del vino e dei suoi produttori di fama internazionale che, nonostante il successo in altri settori, non hanno potuto rinunciare al richiamo della nobile arte dell’enologia tra cultura, storie personali, tradizione italiana e passione.

Partendo da Al Bano Carrisi e della sua splendida tenuta in Puglia, in cui produce vino e dove si rifugia tra una tournée e l’altra, nel dolce ricordo dei suoi genitori che gli hanno insegnato ad amare la terra, si arriva fino all’azienda di Palagio, nelle colline del Chianti, di proprietà di Trudie Styler e Sting che, negli Anni ’80, trovarono il luogo ideale per lenire, attraverso gli odori della campagna e il silenzio delle notti estive, la sofferenza della perdita ravvicinata dei genitori. A guidarli nella delicata e complessa arte del vino l’enologo Riccardo Cotarella, che alle bottiglie della coppia affida nomi delle opere cinematografiche di Trudie e quelle musicali di Sting.

Il viaggio di Esmeralda tra i territori più redditizi dell’Italia ci porta poi nel Territorio Libero della Tognazza di Velletri, presidiata da GianMarco Tognazzi, dove suo padre Ugo un tempo cucinava per i suoi più cari amici, tra cui Mario Monicelli e Marco Ferreri. Oggi suo figlio, il “vinificattore”, come si autodefinisce, in quella splendida tenuta circondata da locandine e foto del padre, produce il suo vino “molto eno e poco logico”, dal sapore autentico, che ricorda così lo spirito irriverente del papà.

Musica, cinema e sport, a ciascuno la sua di arte, e così anche il calciatore brasiliano Anderson Hernanes ha trovato la sua culla vitivinicola nel Monferrato, a Ca’ Del Profeta, com’era stato soprannominato da un giornalista ai tempi d’oro. Vino è anche creatività e, nel Canavese, Johnson Righeira con il gusto continua a sperimentare nuovi sapori, ma con la testa è sempre rivolto al passato, nel ricordo delle canzoni che fecero ballare gli italiani.

Il vino è uno degli argomenti più interessati della cultura alimentare italiana e in questo viaggio alla scoperta delle passioni delle star non poteva mancare una tappa nell’amata Romagna di Carlo Cracco e di sua moglie Rosa Fanti, originaria di Santarcangelo, dove, con tanto sacrificio, hanno ridato vita a un vitigno autoctono considerato perduto. Una vera storia d’amore che intreccia vita sentimentale, arte della cucina e produzione di un vino che “è una piccola perla”.

La vinificazione ha i suoi tempi: mesi, oppure anni, nella quiete delle botti di rovere dove attende di diventare bevanda prelibata da sottoporre al palato dei più avvezzi. Ed è proprio nella calma e nei lunghi tempi del vino che Jarno Trulli, ex pilota di Formula 1, dopo una vita passata a sfidare i millesimi di secondo, ha imparato ad accogliere e ad apprezzare, nella sua tenuta in Abruzzo, un modo molto diverso di vivere il tempo.

Ritorniamo poi sotto il sole della Puglia con il tenebroso Ridge di Beautiful, Ronn Moss, che celebra ogni giorno con devozione la ricchezza di quell’amata terra chiamata Italia con le sue canzoni, imbracciando la chitarra.

Celebrity Wines, dunque, è un lungo viaggio nelle cantine e nelle vite di queste grandi celebrità, che ci ricordano come il loro sia un lavoro volto a ringraziare la terra, donatrice magnanima di prodotti di altissima qualità.

autore
11 Luglio 2024

Uscite

Uscite

’30 anni (di meno)’, Massimo Ghini: “la commedia può e deve essere politicamente scorretta”

Dal 21 agosto al cinema con Plaion Pictures, la prima prova alla regia dello sceneggiatore Mauro Graiani. Nella nuova commedia prodotta da Camaleo in co-produzione con Film District, tre sessantenni si trovano a vivere il sogno di avere trent'anni di meno

Uscite

“Glicked” come “Barbenheimer”?

È Paul Mescal a coniare la nuova parola composta, alla notizia che Il Gladiatore 2 e Wicked usciranno nella stessa data: “Magari la cosa potesse avere l’effetto che ha avuto per Barbie e Oppenheimer!”

Uscite

‘Pericolosamente vicini’, a chi appartiene la natura?

Il problema della convivenza tra l'uomo e l'orso in Trentino e dalle Alpi in un interessante documentario di Andreas Pichler. In sala con Wanted il 26, 27 e 28 agosto

play
Uscite

‘Cattivissimo Me 4’. Un’avventura e una festa con al centro la paternità

Il film, diretto da Chris Renaud, è il quarto capitolo della celebre saga animata


Ultimi aggiornamenti